fbpx

Jacob Kiplimo e Alice Aprot vincono il Cross di Soria

Jacob Kiplimo (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Diego Sampaolo

Cross di Soria (Spagna): Il campione mondiale under 20 di Kampala 2017 Jacob Kiplimo ha vinto ad appena 17 anni il prestigioso Cross Internazionale di Soria in Spagna di 10 km in 28’37” proseguendo la tradizione ugandese in questa manifestazione dopo i tre successi del connazionale Timothy Toroitich nelle ultime tre edizioni. Kiplimo ha piazzato l’allungo decisivo staccando Toroitich di 22 secondi durante il penultimo giro. Justus Soget si è classificato terzo in 29’07”, mentre lo spagnolo Ayad Lamdassem è stato il primo degli atleti di casa in quinta posizione in 29’41”. La vice campionessa mondiale di cross Alice Aprot (quarta alle ultime Olimpiadi di Rio de Janeiro sui 10000 metri) ha tagliato il traguardo in 26’34” nel cross femminile di 8 km precedendo di quasi un minuto la spagnola Nuria Lugueros (27’22”).

Cross de l’Acier a Leffrinckoucke (Francia): La keniana Margaret Chelimo (quinta agli ultimi mondiali di Londra sui 5000 metri) ha vinto la gara femminile di 6.97 km in 23’38” davanti alle connazionali Eva Cherono (23’43”) e alla campionessa mondiale under 20 dei 3000 siepi Daisy Jepkemei (24’08”). Il rappresentante del Barhein Birhanu Yemetaw si è imposto nella gara maschile (10.27 km) in 30’53” precedendo i connazionali Peter Kiprotich e Peter Ndenga, secondo e terzo con lo stesso tempo di 30’55”. Più dietri Japhet Korir e Jairus Birech, rispettivamente quinto e ottavo in 30’59” e in 32’05”.

Cross de Main Libre a Alonnes: Doppietta etiope con i successi della campionessa europea under 20 Hawi Feyse in 17’24” nella gara femminile davanti a Beyenu Degefa (5.39 km) e del campione mondiale under 20 e under 18 dei 5000 metri Selemon Barega nella gara maschile (km 9.39) in 26’26” con dieci secondi di vantaggio su Aweke Ayalew.

Wareng Cross Country (Kenya): La ventenne Lilian Kasait (bronzo ai Mondiali di Cross di Kampala) si è aggiudicata il cross di Eldoret di 10 k in 33’54” precedendo Valary Ayabei (autrice di un eccellente 2h20’53 alla maratona di Berlino).

Campionato NCAA di cross di Louisville: Il ventunenne Justyn Knight e la keniana Ednah Kurgat si sono aggiudicati il titolo universitario statunitense di cross correndo rispettivamente in 29’01” sui 10 km e in 19’20” sui 6 km.

15 km di Nijmengen: L’ugandese Joshua Cheptegei ha vinto la Zevenheuvenloop di 15 km a Nijmengen in Olanda per il secondo anno consecutivo in 41’17” mancando di quattro secondi il record del percorso detenuto da Leonard Patrick Komon. Cheptegei ha battuto di oltre un minuto l’etiope Amdework (42’40”) e il keniano Noah Kipkemboi (42’43”). L’etiope Birke Debele si è imposta nella gara femminile in 48’52” precedendo di due secondi Evaline Chirchir e di tre secondi l’ugandese Mercyline Chelangat. Quinto posto per la campionessa mondiale di maratona Rose Chelimo del Barhein in 49’07”.

Boulogne Billancourt Half Marathon (Francia): L’etiope Rahma Tusa (vincitrice all’ultima maratona di Roma) si è aggiudicata la mezza maratona Boulogne Billancourt migliorando di quasi quattro minuti in 1h08’29”. Oltre al successo a Roma Tusa ha stabilito il record personale con 31’05”14. Tusa ha migliorato di 57 secondi il precedente record del percorso stabilito da Firehiwot Dado. La keniana Parendis Lakapana si è classificata seconda migliorando di 33 secondi il record personale con 1h09’13”. L’eritreo Heskel Tewelde si è aggiudicato la gara maschile in 1h01’13” precedendo di un secondo Birhari Nebebew e di quattro secondi Aferwerki Birhane. Albert Kangogo (59’25” a Copenaghen) si è classificato quarto in 1h01’19”.

Articoli Correlati

maratona
Maratona di Istanbul: la lepre Daniel Kibet vince a sorpresa
Maratona di Francoforte: record di Valariy Ayabei
maratona
Maratona di Lubiana: Chepkirui batte il record del percorso con 2h21’26”
Senbere Teferi
Senbere Teferi batte il record etiope alla Mezza Maratona di Valencia con 1h05’32”
Gemechu e Belihu vincono la mezza maratona di New Dehli
Agenda del runner
Tre primati a Lisbona: record del percorso nella mezza maratona e nella maratona maschile