Farah torna a correre i 10000 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Farah torna a correre i 10000 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2020

30 Novembre, 2019
Mo Farah (Foto: Colombo)

Il quattro volte campione olimpico e sei volte iridato Mo Farah ha annunciato che tornerà a correre i 10000 metri in pista con l’obiettivo di vincere la quinta medaglia d’oro a Cinque Cerchi alle Olimpiadi di Tokyo 2020. 

Il fuoriclasse britannico ha disputato la sua ultima gara sui 10000 metri ai Mondiali di Londra 2017 quando conquistò la sesta medaglia d’oro iridata della sua straordinaria carriera davanti all’ugandese Joshua Cheptegei, campione mondiale sui 10000 metri a Doha 2019. Nella stessa edizione della rassegna iridata Farah vinse la medaglia d’argento sui 5000 metri alle spalle dell’etiope Muktar Edris. 

Nelle ultime due stagioni Farah si è concentrato sulla maratona ottenendo il terzo posto a Londra e la vittoria a Chicago con il primato europeo (2h05’39”) nel 2018. Ha avvicinato il record personale in occasione del terzo posto alla Maratona di Londra in 2h05’39” nello scorso Aprile. Nell’ultima maratona disputata a Chicago si è classificato all’ottavo posto in 2h09’58” a quattro minuti dal vincitore Lawrence Cherono. 

“E’ stato emozionante correre la maratona negli ultimi due anni. Vincere la maratona di Chicago è stato un grande risultato. Terminare al terzo posto nella Maratona di Londra è stato davvero entusiasmante. Questa esperienza mi ha insegnato molto. Ho deciso di tornare a correre in pista alle Olimpiadi di Tokyo. Sono davvero eccitato di poter tornare a correre in pista. Spero di non aver perso la velocità. Mi allenerò duramente e vedremo cosa riuscirò a fare. Sono eccitato”, ha dichiarato Farah. 

LEGGI ANCHE: Donne-runner – Amicizie nate correndo

Articoli correlati

Tamberi: “Ho pianto, ma il sogno non finisce”

10 Luglio, 2024

Il portabandiera azzurro accusa un problema al bicipite femorale e dovrà seguire una settimana di terapie e allenamenti differenziati saltando le gare di avvicinamento ai Giochi,. “Non mi vergogno a dirlo, ho pianto 3 volte nelle ultime 24 ore… probabilmente per la tensione, probabilmente per la paura e forse anche perché in parte tutto questo […]

Olimpiadi 2024: ecco cosa devono fare gli italiani per poter partecipare

31 Gennaio, 2024

Nella riunione di martedì 30 gennaio, il Consiglio Federale Fidal ha approvato i criteri di partecipazione alle Olimpiadi di Parigi 2024: per chi non si è classificato nei primi otto dei Mondiali di Budapest 2023, gli standards indicati da World Athletics saranno tenuti in considerazione solo se conseguiti nel 2024. La strada si fa più […]

Impariamo a correre in discesa (come Bolt e Mo Farah)

Per una volta non vi chiediamo di concentrarvi sul ritmo ma sulla corretta esecuzione del gesto, avvantaggiati da una leggera pendenza. Impariamo a correre in discesa ampliando la falcata. Podisti, come correte? Ma soprattutto, col passare degli anni correte sempre allo stesso modo? Siate sinceri, perché la risposta credo già di conoscerla… Un tipico problema […]