fbpx

Doppietta etiope di Almaz Ayana e Birhanu Legese alla mezza maratona di New Dehli

Doppietta etiope di Almaz Ayana e Birhanu Legese alla mezza maratona di New Dehli

19 Novembre, 2017

Birhanu Legese e la campionessa olimpica e mondiale dei 10.000 metri Almaz Ayana hanno firmato la doppietta per l’Etiopia alla Airtel New Dehli Half Marathon, gara inserita nel circuito IAAF Gold Label. Ayana ha tagliato il traguardo all’interno dello Stadio Jawahrlal Nehru di New Dehli in 1:07’11” al debutto sulla distanza nella prima uscita agonistica dopo il titolo mondiale sui 10.000 metri e l’argento sui 5000 metri ai Mondiali di Londra.

Ayana ha sferrato l’attacco decisivo ad un chilometro dalla fine in prossimità dello stadio e ha preceduto di 8 secondi la connazionale Ababel Yeshaneh, che ha migliorato il precedente record personale di 33 secondi. Netsanet Gudeta ha completato la tripletta etiope classificandosi al terzo posto in 1h07’24” precedendo nell’ordine la keniana Helah Kiprop (1h08’07”) e l’altra etiope Workenesh Degefa (1h08’09”).

Il ventitreenne Legese ha vinto la gara di New Dehli per la seconda volta nella sua carriera a due anni di distanza dal primo successo in questa manifestazione fermando il cronometro in 59’46” con tre secondi di vantaggio sul teenager etiope Adamlak Belihu, che ha concluso a sua fatica in 59’51” al debutto su questa distanza due giorni prima del suo diciannovesimo compleanno. L’atleta di origini keniane Leonard Korir ha stabilito il secondo miglior tempo statunitense di sempre con 59’52” arrivando a soli nove secondi dal primato nord americano. L’altro etiope Asefa Negewo è sceso per la prima volta in carriera sotto l’ora con 59’54” migliorando il record personale di oltre un minuto. Il diciannovenne Jorum Okumbo ha completato il quintetto di atleti al di sotto dei 60 minuti con 59’58”. Geoffrey Kirui si è classificato sesto in 1h00’04” nella sua  prima gara dopo il successo ai Mondiali di Londra della scorsa estate. L’atleta keniano allenato da Renato Canova, vincitore alla maratona di Boston lo scorso Aprile, ottenne lo stesso piazzamento in 59’38” nella sua precedente partecipazione alla mezza maratona di New Dehli.

Articoli correlati

Epis vince la Stramilano Half Marathon

15 Maggio, 2022

Buona prova dell’atleta veneziana allenata da Giorgio Rondelli, buon test per la maratona degli Europei di Monaco di Baviera in agosto. “Sono davvero contenta di averla vinta dieci anni dopo Valeria Straneo”.  La maratoneta azzurra Giovanna Epis ha vinto la Stramilano Half Marathon a livello femminile tagliando il traguardo di Piazza Castello in un buon 1h11’46”.  […]

La RomaOstia dei record

06 Marzo, 2022

Demoliti entrambi i record, sia maschile che femminile. Oltre 5600 al via Il keniano Sebastian Sawe Kimaru ha realizzato il record del percorso e il miglior crono su suolo italiano della Roma Ostia Half Marathon con l’eccellente tempo di 58’02”, secondo miglior crono mondiale dell’anno. La Roma Ostia Half Marathon si conferma la mezza più […]

Yeman Crippa strappa a Faniel il record italiano

27 Febbraio, 2022

Yeman Crippa chiude in 59’26” la Napoli Half Marathon e sigla il quinto primato italiano Incredibile prestazione alla Napoli City Half Marathon di Yeman Crippa. L’azzurro delle Fiamme Oro disintegra il primato italiano della mezza maratona, trionfando  con il tempo di 59’26”: nessun azzurro prima di lui era riuscito a correre la mezza in meno di un’ora. Crippa […]

RomaOstia Half Marathon: 7500 iscritti

21 Febbraio, 2022

La speranza e la voglia di andare oltre sono state le sensazioni provate durante gli interventi degli ospiti alla presentazione alla stampa della 47° edizione della RomaOstia Half Marathon che si è svolta il 21 febbraio in Campidoglio. A fare gli onori di casa è stata Laura Duchi, Presidente del Consiglio Direttivo G.S. Bancari Romani. […]

News Allenamento Equipment Salute Correre