Doppietta etiope di Almaz Ayana e Birhanu Legese alla mezza maratona di New Dehli

Di: Diego Sampaolo

Birhanu Legese e la campionessa olimpica e mondiale dei 10.000 metri Almaz Ayana hanno firmato la doppietta per l’Etiopia alla Airtel New Dehli Half Marathon, gara inserita nel circuito IAAF Gold Label. Ayana ha tagliato il traguardo all’interno dello Stadio Jawahrlal Nehru di New Dehli in 1:07’11” al debutto sulla distanza nella prima uscita agonistica dopo il titolo mondiale sui 10.000 metri e l’argento sui 5000 metri ai Mondiali di Londra.

Ayana ha sferrato l’attacco decisivo ad un chilometro dalla fine in prossimità dello stadio e ha preceduto di 8 secondi la connazionale Ababel Yeshaneh, che ha migliorato il precedente record personale di 33 secondi. Netsanet Gudeta ha completato la tripletta etiope classificandosi al terzo posto in 1h07’24” precedendo nell’ordine la keniana Helah Kiprop (1h08’07”) e l’altra etiope Workenesh Degefa (1h08’09”).

Il ventitreenne Legese ha vinto la gara di New Dehli per la seconda volta nella sua carriera a due anni di distanza dal primo successo in questa manifestazione fermando il cronometro in 59’46” con tre secondi di vantaggio sul teenager etiope Adamlak Belihu, che ha concluso a sua fatica in 59’51” al debutto su questa distanza due giorni prima del suo diciannovesimo compleanno. L’atleta di origini keniane Leonard Korir ha stabilito il secondo miglior tempo statunitense di sempre con 59’52” arrivando a soli nove secondi dal primato nord americano. L’altro etiope Asefa Negewo è sceso per la prima volta in carriera sotto l’ora con 59’54” migliorando il record personale di oltre un minuto. Il diciannovenne Jorum Okumbo ha completato il quintetto di atleti al di sotto dei 60 minuti con 59’58”. Geoffrey Kirui si è classificato sesto in 1h00’04” nella sua  prima gara dopo il successo ai Mondiali di Londra della scorsa estate. L’atleta keniano allenato da Renato Canova, vincitore alla maratona di Boston lo scorso Aprile, ottenne lo stesso piazzamento in 59’38” nella sua precedente partecipazione alla mezza maratona di New Dehli.

Articoli Correlati

Lorenzo Dini
Jeptoo e Raimoi conquistano il successo alla Stramilano, Lorenzo Dini è quinto
Jairus Birech e Priscah Jeptoo stelle della Stramilano 2019
Sondre Nordstad Moen
Mezza maratona: in sei sotto l’ora a Lisbona e il ritorno di Moen in Polonia
Secondo successo di Adola e super tempo di Salpeter alla Roma Ostia
Yassine Rachik
Amsolom vince la mezza maratona di Napoli, Rachik é quarto
Giulietta&Romeo Half Marathon 2019: presentata la t-shirt ufficiale