fbpx
Foto Giancarlo Colombo

Cross di Burgos: quinto sigillo di Merga

Imane Merga ha conquistato il quinto successo di fila al Cross IAAF Permit di Burgos in Spagna, tappa inaugurale del circuito dei cross della Federazione Mondiale che farà tappa in Italia a San Giorgio su Legnano per il Campaccio (6 gennaio) e a San Vittore Olona per la Cinque Mulini (31 gennaio).

Imane Merga non perde in questo prestigioso cross spagnolo dal 2011 nell’anno in cui vinse il titolo mondiale di cross a Punta Umbria.
La gara si è decisa a 300 metri quando Merga ha sferrato l’attacco decisivo che gli ha permesso di battere l’ugandese Martin Toroitich per quattro secondi con il tempo di 25’02” su un percorso di 9 km.

Belaynesh Olijira ha trionfato per il secondo anno consecutivo nella gara femminile di 8 km precedendo di quattro secondi la connazionale Alemitu Haroye con il tempo di 24’52”. La spagnola di origini etiopi Trihas Gebre ha completato il podio in terza posizione in 25’34”

Articoli Correlati

I migliori italiani contro la “Generazione Z” dell’Africa alla Cinque Mulini
Cesare Maestri
Cross della Vallagarina: Cesare Maestri riporta l’Italia al successo
Hellen Obiri cross di Elgoibar
Obiri vince il cross di Elgoibar per il secondo anno consecutivo
Traguardo Cross del Campaccio
Doppietta etiope al cross del Campaccio
Campaccio Crippa, Battocletti e Dossena
Crippa, Battocletti e Dossena al via del 63° Campaccio
Nadia Battocletti, europei di cross oro
Europei di cross: oro di Nadia Battocletti, Italia terza nel medagliere