fbpx
Galen Rupp

Rupp vince la mezza maratona dell’Oregon in 1h00’23”

Foto: Giancarlo Colombo
Di: Diego Sampaolo

Galen Rupp è tornato sulla ribalta vincendo la Row River Half Marathon in Oregon in 1h00’23”. Rupp (argento sui 10000m alle Olimpiadi di Londra 2012 e bronzo ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016) ha un personale di 59’47” stabilito alla Roma Ostia. Rupp è transitato al traguardo intermedio delle 10 miglia in 45’33”. 

“E’ stato incredibile essere tornato a gareggiare dopo tanto tempo. Mi sono divertito molto. Speravo di correre più veloce. Mi sento davvero felice di essere riuscito ad ottenere il record al passaggio delle 10 miglia”, ha dichiarato Rupp. 

La forte fondista statunitense Molly Huddle ha stabilito tre primati nazionali nella stessa gara sull’ora di pista coprendo 17.930 km ad Attleboro nel Massachssets (dodicesima migliore prestazione mondiale all-time). Huddle ha migliorato i primati nazionali nei passaggi intermedi dei 15000 metri con 50’07”82 e delle dieci miglia con 53’50”. 

La ventitreenne Jaci Smith ha stabilito il miglior tempo statunitense dell’anno sui 10000 metri con 32’10”31” a New York. 

La trentaseienne statunitense Keira D’Amato-Carlstrom ha vinto la prima edizione della mezza maratona del Michigan a Shelby Township in un buon 1h08’57”, secondo crono nazionale dell’anno. Soltanto Sara Hall ha corso più velocemente in questa stagione a livello statunitense con 1h08’18”. 

Articoli Correlati

Più forti su strada che su pista
I test da campo
Firenze marathon
Firenze marathon: domenica 29 novembre si correrà la Conad Green Half Marathon
Sifan Hassan cancella il primato europeo dei 10.000 metri di Paula Radcliffe
Primati del mondo di Cheptegei e Gidey nella notte dei record di Valencia
Pista atletica
I migliori risultati dei Campionati Italiani cadetti di Forlì