fbpx

Correre Gennaio 2020

Correre gennaio 2020abbonati-subito

Questo mese parliamo di…

Reportage Etiopia – Ad Addis Abeba abbiamo seguito la Great Ethiopian Run, affollatissima 10 km della capitale e simbolo dell’orgoglio di questa nazione per la corsa. (Andrea Schiavon, foto di Giancarlo Colombo). 

Allenamento / Prima della tabella – La preparazione per… essere pronti a cominciare la preparazione! Orlando Pizzolato suggerisce un ciclo preliminare di sedute di resistenza di base che precedano il programma vero e proprio per l’obiettivo agonistico. Lo scopo? Evitare la sindrome da deficit aerobico durante i lavori specifici.

Allenamento / Rigenerazione – È la parola d’ordine per chi viene da una stagione intensa. La qualità delle future performance dipende da questo periodo dedicato a ricostruirsi, con le sedute e i suggerimenti di Lorenzo Falco. 

Allenamento / La prima ultramaratona – Premesso: un programma non semplice, che richiede esperienza da maratoneta, perché un ultra runner debuttante non può essere un principiante. (Huber Rossi)

Dilettanti sì, ma di alto livello /1 Prosegue il nostro focus su chi corre forte come un professionista dentro una vita da lavoratore. Vi presentiamo Yassine El Fathaoui, operaio italiano di origine marocchina (2:11’08” a Berlino 2019). (Luca Tocco)

Dilettanti sì, ma di alto livello /2 Ma come fanno questi “top runner part time” a conciliare lavoro e allenamento? Ecco l’esempio pratico (metodo + tabelle) del campione italiano di maratona 2019, René Cuneaz. (Giorgio Rondelli).

Running system – Ospitiamo la presentazione e il punto di vista sulla corsa di Runner Store, punto vendita milanese collegato al gruppo internazionale Sri Chinmoy Marathon Team.  NEL SOMMARIO