Correre Aprile 2018

Correre Aprile 2018abbonati-subito

I principali contenuti del numero di aprile:

Storie – Nel quarantennale della vicenda Moro, vi riproponiamo un nostro articolo pubblicato su Correre di aprile del 2006: la storia di Mario Sossi, primo rapimento illustre degli Anni di piombo, un magistrato che scoprì la corsa dopo essere stato liberato e che nel mondo della corsa incontrò poi uno dei brigatisti. (Danilo Mazzone)

Fuori strada – Quali sono i vantaggi di correre su erba o terreno sterrato? Esploriamo le abitudini di alcuni top runner internazionali, utili anche ai podisti amatori. (Orlando Pizzolato)

Organizzazione – Se una gara ci va male, a volte la colpa non è degli allenamenti saltati, ma di quelli svolti senza rispettare il nostro tempo di recupero fisiologico. Proviamo a migliorare la scansione delle nostre sedute scoprendo come distribuirle al meglio nella settimana, insieme a Lorenzo Falco.

Maratona – Se confrontiamo le graduatorie dei maratoneti italiani del 1987 preparate da Franco Civai e quelle relative alla passata stagione, scopriamo che trent’anni sembrano passati quasi invano. L’analisi impietosa di Giorgio Rondelli.

NEL SOMMARIO