fbpx

Risultati cross: Fionnuala McCormack vince a Bruxelles

L’irlandese Fionnuala McKormack ha vinto il tradizionale cross prenatalizio al Parco di Laeken di Bruxelles per il secondo anno consecutivo in 19’28” precedendo di 18 secondi la belga Louise Carton, campionessa europea under 23 di cross. La finalista olimpica dei 1500 Laura Weightman della Gran Bretagna si è piazzata terza con lo stesso tempo della giovane belga. L’olandese Maureen Koster, seconda lo scorso anno, ha mancato il podio classificandosi al quarto posto in 20’01”. Il belga di origini keniane Isaac Kimeli, campione europeo di cross under 23 a Chia, si è aggiudicato la gara maschile in 26’26” con due secondi di vantaggio sul connazionale Jeroen D’Hoedt.

Machakos: Kenya Cross Country series

La vice campionessa olimpica dei 5000 metri Hellen Obiri ha vinto la penultima tappa del circuito keniano dei cross in 33’29” precedendo la campionessa olimpica dei 1500m Faith Kipyegon (33’47”). Obiri e Kipyegon puntano a gareggiare ai prossimi Mondiali di Cross di Kampala in Uganda del 26 Marzo 2017. Beatrice Mutai, sorella di Faith Kipyegon, ha completato il podio in terza posizione piazzandosi terza in 33’56” precedendo la campionessa mondiale di mezza maratona Gladys Cherono (34’24”).

Venta de Banos (Spagna)

L’etiope Etensh Diro si è aggiudicata il successo nel cross spagnolo vicino a Bilbao in 30’35” con cinque secondi di vantaggio sulla spagnola di origini etiopi Trihas Gebre: Diro vanta due finali olimpiche sui 3000 siepi e un record personale di 14’33”30 sui 5000 metri. Aweke Ayalew del Barhein è diventato il primo atleta capace di vincere la gara di Venta de Banos per due anni consecutivi dal 2003 quando si impose l’etiope Sileshi Sihine. Ayalew ha fermato il cronometro in 32’42” precedendo il migliore specialista al mondo dei 3000 siepi del 2014 e del 2015 Jairus Birech. In un altro cross spagnolo a Yecla il diciottenne eritreo Yemane Haileselassie si è imposto in 30’45” davanti allo spagnolo Carlos Mayo, due volte vice campione europeo under 23 di corsa campestre.

Corrida di Houilles (Parigi)

Il keniano Cornelius Kangogo ha vinto la Corrida di Houilles, corsa su strada francese di 10 km del periodo natalizio nei pressi di Parigi per la terza volta in carriera. Kangogo ha fermato il cronometro in 28’19” (stesso tempo fatto registrare anche da altri tre atleti Ymer Mekonnen, dal rappresentante del Barhein Al Mahjoud Dazza e da Thierry Ndikumenayo del Burundi in un arrivo allo sprint) diventando il terzo atleta nella storia della gara francese capace di imporsi tre volte dopo il portoghese Fernando Mamede e il keniano Micah Kogo. Solo Khalid Skah e Jacky Boxberger vantano più successi nella storia di questa gara rispettivamente con otto e quattro vittorie. Viola Kibiwott, quarta ai Mondiali di Pechino sui 5000 metri, si è aggiudicata la gara femminile di 10 km in 13’14” migliorando il record del percorso di 14 secondi. La keniana vanta un eccellente personale di 14’29”50” sui 5000 metri in pista.

Articoli Correlati

Atletica e bambini
Pizzolato: atletica, miti d’altri tempi e giovani di oggi
Festa del cross: Crippa e Tommasi campioni italiani, in luce Zenoni e Battocletti
Ahmed El Mazoury
Casone Noceto sul podio alla Coppa Europa di cross ad Albufeira
Yeman Crippa, quinto nella passata edizione della Cinque Mulini
Cinque Mulini: svelati i nomi dei campioni, in gara anche Crippa e Battocletti
Hagos Gebrhiwet
Gebrhiwet e Can trionfano al Campaccio 
Yeman Crippa e Yohanes Chiappinelli
Barega stella del 62^ Campaccio, al via anche gli azzurri Crippa, Meucci e Chiappinelli