David Barrett/Photoshot

Notti magiche: 41 condom per ogni atleta a Rio

Le Olimpiadi di Rio de Janeiro non sono ancora iniziate eppure, incredibile ma vero, si registra già un record olimpico. E se non proprio una disciplina sportiva, c’entra quanto meno l’attività fisica. L’organizzazione ha infatti destinato 41 preservativi ad atleta, mai così tanti. Iniziative simili non sono una novità, ma mai accoglienza fu tanto generosa: 450.000 i condom messi a disposizione dal Comitato Olimpico Internazionale. Nel 1988 gli olimpionici di Seul ricevettero solo 8.500 preservativi. Ad Atene 2004 il numero salì a 130.000. Ben 150.000 quelli di Londra 2012.

Oltre alla cifra record, la novità sta nel fatto che dei 450.000 preservativi, circa 100.000 sono destinati al gentil sesso… se non li avete mai visti, con discrezione, controllate su Google! In speciali macchinette automatiche e in vere e proprie cabine dell’amore saranno inoltre a disposizione degli atleti 175.000 confezioni di lubrificante. Mistero invece sullo spessore, sul materiale e… sul gusto dei “presidi sanitari”. Del resto, Paese che vai, usanza che trovi. E con 450.000 preservativi per 11.239 atleti, che notti magiche siano, è proprio il caso di dirlo.