fbpx
Catherine Bertone

Niente Mondiali di Doha per Catherine Bertone

Foto Giancarlo Colombo

Niente Campionati del Mondo di Doha per Catherine Bertone.
La motivazione lascia sconcertati: non si tratta infatti di infortunio, come può capitare nel corso di qualunque preparazione, bensì di impegni lavorativi.

La maratoneta, già selezionata per la rassegna iridata, è stata costretta alla rinuncia per l’impossibilità di usufruire di adeguati spazi temporali di preparazione. Catherine Bertone, medico pediatra all’ospedale di Aosta, sarà infatti impegnata professionalmente nel corso dell’estate, fatto che le impedirà di preparare al meglio la maratona mondiale.

Una brutta notizia per i numerosi supporter dell’atleta 47enne: “Ho dovuto dare forfait a causa dei miei inderogabili impegni lavorativi. Avrei indossato volentieri la maglia azzurra in un mondiale di atletica leggera, ma ahimè la coperta in ospedale è sempre più corta…”

 

Articoli Correlati

Kipchoge: “Il periodo del Covid-19 è come un percorso in salita”
Tokyo 2020: è ufficiale, Giochi Olimpici rinviati al 2021
La maratona di Padova slitta a settembre
Catherine Bertone
Medici-runner: il Coronavirus visto da Catherine Bertone
Coronavirus – Si sposta anche la maratona di Londra: 4 ottobre la nuova data
Maratona: Roma cerca i pacemaker
Ufficiale: cancellata la maratona di Roma, appuntamento al 2021