fbpx
Maratona di Ravenna

Maratona: domenica a Ravenna i Campionati italiani Fidal Assoluti e Master 

Di: A cura della redazione
Oltre 2.200 maratoneti attesi al via della 21ª edizione della 42 km ravennate, che assegna le maglie tricolori per la quarta volta negli ultimi cinque anni. Favoriti per il titolo italiano: René Cuneaz e Massimo Leonardi, Sarah Giomi, Ivana Iozzia, Martina Facciani e Federica Moroni. 2.600 al via della mezza maratona. Atleti da 55 altre nazioni. Diretta streaming. Qui tutti gli orari. Correre è presente all’expo della maratona.

La 21ª “Maratona di Ravenna città d’arte” prende il via domenica mattina 10 novembre, alle ore 9:30, da via di Roma, davanti al MAR (Museo d’Arte Moderna della città di Ravenna). Nella conferenza stampa di lunedì 4 novembre, l’organizzazione dei Ravenna Runners Club, coordinata da Stefano Righini, ha comunicato che sono iscritti oltre 2.200 maratoneti e 2.600 partecipanti alla mezza maratona. Entrambi i percorsi si caratterizzano per i passaggi davanti a tutti gli otto monumenti cittadini dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco: basilica di San Vitale, mausoleo di Galla Placidia, battistero degli Ariani, battistero degli Ortodossi, basiliche di Sant’Apollinare Nuovo e di Sant’Apollinare in Classe, cappella arcivescovile e mausoleo di Teodorico. 

Sfide tricolori

La maratona di Ravenna ospita di nuovo il campionato italiano Fidal, 106ª edizione maschile, 40ª femminile. È la quarta volta negli ultimi cinque anni: campionato italiano assoluto nel 2015 e nel 2018, campionato Master nel 2016. Quest’anno vengono disputati entrambi i campionati, assoluto e Master.

Per contendersi le maglie tricolori che nel 2018, su questo stesso tracciato, furono indossate da Alessio Terrasi ed Eleonora Gardelli, i favoriti risultano René Cuneaz e Massimo Leonardi, mentre più aperta e accesa appare la prova femminile con Sarah Giomi, Ivana Iozzia, Martina Facciani, Federica Moroni e Veronica Vannucci. 

La manifestazione assegna anche i titoli italiani dei bancari e degli assicurativi.

Nel 2018 i vincitori stabilirono i record del percorso: 2:12’36” del keniano Murgor Wilfred Kipkosgei e 2:36’32” dell’etiope Mulisa Aberu Ayana.

Il programma

Venerdì, 8 novembre

12:00 – Apertura Expò Marathon Village, Giardini pubblici di viale Santi Baldini

Correre sarà presente con un proprio stand all’interno dell’Expo

sabato, 9 novembre

10:30 – partenza della «Conad Family Run», manifestazione ludico-motoria, 2 km, aperta a tutti. 

12:00 – partenza della «Dogs & Run», 

13:30 – presentazione delle band musicali dislocate sul percorso della maratona 

16:00 – presentazione dei top runner, 

17:00 – sfilata dei pace-maker

domenica, 10 novembre

9:00 – Porta Serrata, partenza della «Correndo senza Frontiere – Tutti insieme», 3 km per concorrenti paralimpici. 

9:30 – Via di Roma, partenza Maratona e mezza maratona 

9:45 – partenza Martini Good Morning Ravenna 10,5 km aperta a tutti. 

Diretta streaming sulle pagine Facebook e YouTube di Maratona di Ravenna Città d’Arte e Timing Data Service TDS.

Articoli Correlati

Ravenna: ecco tutti i Campioni Italiani di maratona 2019
Ruth Chepngetich
Desisa e Chepngetich maratoneti dell’anno al Gala AIMS di Atene
Under Armour: ecco le maglie della Generali Milano Marathon 
Under Armour: ecco le maglie della Generali Milano Marathon 
maratona
Maratona di Istanbul: la lepre Daniel Kibet vince a sorpresa
New York
Kamworor sfida Desisa, Kitata e Tola nella maratona di New York
Milano Marathon festeggia i suoi primi vent’anni