Maratona di Pisa

Maratona di Pisa: il 30 novembre cambia la quota d’iscrizione 

Maratona di Pisa (Foto: Belinda Sorice)
Di: A cura della Redazione

La quota di iscrizione della maratona di Pisa cambia venerdì 30 novembre passando da 50 a 55 euro. Meglio affrettarsi, le iscrizioni chiuderanno comunque l’8 dicembre e dopo tale data non sarà più possibile iscriversi online. Per i ritardatari rimane l’ultima possibilità di iscrizione presso l’expo maratona nei giorni di venerdì 14 e sabato 15 dicembre a tariffa piena (70 euro). È possibile iscriversi online QUI oppure tramite uno dei tanti Pisa Marathon Point.

I Pisa marathon point 

Da anni nei migliori negozi specializzati running distribuiti in quasi tutta Italia sarà possibile iscriversi alle varie distanze della maratona di Pisa in forma cartacea manuale, un’alternativa alla modalità online. Sul sito ufficiale www.maratonadipisa.it l’elenco ufficiale dei quasi 30 negozi. Già presenti Pisa Marathon Point in Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino Alto Adige e Veneto. Per l’elenco completo Clicca qui)

Tracking live 

Una novità per l’edizione 2018: tramite la nuovissima APP  della Maratona di Pisa, sarà possibile seguire le performance degli atleti in real time. Un servizio molto utilizzato nelle gare all’estero, ancora poco, invece, in Italia. 

Gli “ambassador” 

Gli ambassador della Maratona di Pisa sono il risultato di un’accurata selezione, per far sì che la squadra possa coprire tutto il territorio nazionale con la simpatia, la passione per la corsa e la sportività necessaria. Il gruppo selezionato è cresciuto molto, ognuno ha un proprio stile, alcuni operano in gruppo, molto affiatati, altri si relazionano con le società sportive della loro zona, altri ancora vantano una forte presenza sui social.

Ognuno di loro ha caratteristiche personali, di vita, di risultati nello sport diverse dagli altri: c’è chi corre maratone tutti mesi, chi finalizza un obbiettivo annuale, chi da anni partecipa alle ultramaratone e chi invece aspira a divertirsi e socializzare con più persone possibili: Questa è la filosofia dell’Ambassador Team e questi sono alcuni dei ragazzi che portano in giro in tutta Italia il nome di Maratona di Pisa: Riccardo Solfo (Vicenza), Astrid Gagliardi (Milano), Gian Pasquale Fornarola (Pescara), Lisa Magnago (Roma), Marco Tortoioli (Perugia), Nazareno Nikolaos Salpistis (Trieste), Massimo Corà (Ferrara), Valentina Aglioti di Robilant (Milano). 

Articoli Correlati

Abu Dhabi Marathon pronta al debutto nel panorama internazionale
Venicemarathon: passione batte acqua alta
Maratona di Valencia: Valeria Straneo ottava in 2:30’26”
ll fenomeno “maratona di Valencia” spiegato dall’organizzatore, Paco Borao
Domenica si corre la Firenze Marathon: tutto quello che c’è da sapere
Maura Viceconte: la vita è una maratona