Marathon du Mont-Blanc: vincono Bonnet e Laukli

Marathon du Mont-Blanc: vincono Bonnet e Laukli

27 Giugno, 2023
Foto: @the.adventure.bakery & @Martina Valmassoi

La seconda tappa delle Golden Trail World Series si è tradotta in un assolo dello svizzero Rémi Bonnet, che ha ottenuto il record della gara. Prova solitaria anche tra le donne, con protagonista assoluta Sophia Laukli.

Rémi Bonnet e Sophia Laukli hanno vinto la Marathon du Mont-Blanc, seconda tappa della GTWS (Golden Trail World Series), promosse da Salomon. Entrambi hanno battuto il record dell’evento nonostante le lievi deviazioni da Vallorcine, che hanno allungato il percorso di circa un chilometro.

Più forte del caldo: Rémi Bonnet

Domenica 25 giugno, a Chamonix (FRA), pur in presenza di forte caldo, Rémi Bonnet, partito con cautela, ha dato il meglio di sé già sulla prima grande salita per prendere subito il controllo della corsa. Lo svizzero della Salomon / Red Bull ha poi aumentato il distacco dagli avversari, dimostrando una padronanza impressionante sia in salita sia in discesa. Ne è uscito il record della gara, nonostante la deviazione di poco più di un chilometro di salita in aggiunta quest’anno a Vallorcine. «Era da 5 anni che aspettavo questo risultato – ha confidato al traguardo -. Ora devo solo vincere la Sierre-Zinal! C’è sempre una grande folla all’arrivo di Chamonix, e questo è semplicemente eccezionale. Dimostra che lo sport si sta muovendo nella giusta direzione, e questo è fantastico. Ora che siamo su percorsi più adatti a me, sto dimostrando di esserci veramente». 

Secondo, con un distacco di circa 5 minuti, si è classificato Eli Hemming, del team Salomon statunitense, che dopo la vittoria in casa nella Broken Arrow (prova del GTNS USA) ha scelto di misurarsi in una delle gare più prestigiose d’Europa. Petter Engdhal (Adidas Terrex – Svezia) ha aspettato la parte finale dell’ultima salita di La Flégère per mettere in campo tutte le sue forze e conquistare il terzo posto. 

La gara femminile 

Sophia Laukli ha preso il comando nella prima parte della gara e ha poi aumentato il distacco dalle avversarie fino a chiudere con quasi 12 minuti di vantaggio su Miao Yao (Salomon – Cina) in una classifica che vede al terzo posto Ohiana Kortazar (Salomon – Spagna). 

Il circuito delle Golden Trail World Series rivolge ora lo sguardo all’Italia, che ospiterà la terza tappa in occasione della Dolomyths Run, che quest’anno festeggia il 25° anniversario, il 15 luglio. 

Risultati 

Uomini 

1. Rémi Bonnet (Salomon / Red Bull – SUI), 3:35’04” (+200 punti) 
2. Eli Hemming (Salomon – USA), 3:40’50” (+188 punti) 
3. Petter Engdhal (Adidas Terrex – SUE): 3:46’44” (+176 punti) 
4. Manuel Merillas (Scarpa – ESP): 3:48’31” (+166 punti) 
5. Bart Przedwojewski (Salomon POL): 3:49’47” (+156 punti) 

Donne

1 – Sophia Laukli (Salomon USA): 4:12:39 (+200 punti) 
2 – Miao Yao (Salomon – CHI): 4:24’27” (+188 punti) 
3 – Ohiana Kortazar (Salomon – ESP): 4:25’57” (+176 punti) 
4 – Theres Leboeuf (Leboeuf/ Compressport – SUI): 4:30’02” (+166 punti)
5 – Sylvia Nordskar (Hoka One One/Dælhie – NOR): 4:31’59” (+156 punti)

Articoli correlati

800 metri indoor: è record italiano per Tecuceanu

23 Febbraio, 2024

A Madrid Catalin Tecuceanu vince gli 800 metri in 1’45”00 migliorando lo storico record di Giuseppe D’Urso (1’45’44 / 1993), che resisteva da 31 anni. Buone anche la parallela prova di Eloisa Coiro, che chiude gli 800 in seconda posizione in 2’01”50 (primato personale indoor), e di Ludovica Cavalli, terza italiana di sempre nei 1.500 […]

Meslek colpisce ancora: altro record sui 1.500 metri

07 Febbraio, 2024

Con 3’35”63 Ossama Meslek migliora il già suo record italiano dei 1.500 metri nel meeting di Torun, caratterizzato anche dall’ulteriore primato italiano di Zaynab Dosso (7”02 nei 60 metri piani) e dal miglioramento di Andy Diaz (17,65 m nel salto triplo), sempre più capolista stagionale. Bravi anche Lorenzo Simonelli e Catalin Tecuceanu. La sfida prosegue […]

Super indoor per l’Italia: quanti record in un weekend!

04 Febbraio, 2024

Dopo i 4 record del fine settimana precedente, ecco il primato europeo indoor under 20 di Mattia Furlani nel salto in lungo (8,08 m) e i primati italiani indoor di Pietro Arese (3.000 m/7’38”42), Ossama Meslek (1.500 m/3’36”04) ed Elisa Molinarolo (Asta / 4,63 m), oltre alla miglior prestazione mondiale stagionale saltata due volte nella […]

New York: vincono Hellen Obiri e Tamirat Tola

05 Novembre, 2023

Record della gara per l’etiope Tamirat Tola (2:04’56”) e spettacolare finale per la keniana Hellen Obiri (2:27’20”), che solo in ultimo riesce a staccare l’etiope Letensebet Gidey. Iliass Aouani: settimo in 2:10’54”. La New York City Marathon incorona l’etiope Tamirat Tola, già campione del mondo di maratona a Eugene 2022, primo in Central Park in […]