Le scarpe restituite

(Foto: Giancarlo Colombo)
Di: La redazione

Vasala, in particolare, si è reso protagonista di un gesto di fairplay (nella foto): ha voluto riconsegnare ad Arese le scarpe da gara che il campione di cuneo gli aveva regalato nel 1971, in occasione dei Bislett Games di Oslo «Quando io non ero nessuno  ̶  ha ricordato Vasala  ̶  e tu eri il campione da battere».

A margine della presentazione, Lasse Viren ha ricordato Arese in un’intervista rilasciata ad Andrea Buongiovanni e pubblicata il giorno dopo su La Gazzetta dello Sport: «Quando mi ha invitato ho risposto subito “sì”. Raramente abbiamo gareggiato nella stessa specialità, ma frequentando gli stessi grandi eventi siamo diventati amici, al punto che sono stato ospite della sua famiglia, a Cuneo. Lo ammiravo come atleta e lo ammiro come manager: schietto, diretto, un vero gentleman».

Articoli Correlati

Nike Epic React Flyknit 2
Nuovo look per Nike Epic React Flyknit 2
Asics presenta a Londra la Gel-Kayano 25 
Asics presenta a Londra la Gel-Kayano 25 
Stagione nuova, nuove scarpe da running. I consigli per non sbagliare
Appoggio del piede: qual è il migliore?
Vf Corporation acquisisce Altra, brand di calzature sportive
HOVR, l’innovazione di Under Armour nella tecnologia di ammortizzazione