Lake Garda 42, maratona con vista lago

Lake Garda 42, maratona con vista lago

30 Marzo, 2022

Maratona con vista lago. E che vista! Quella della “punta” settentrionale del lago di Garda, che nel fine settimana 2- 3 aprile ospiterà la prima edizione della “Lake Garda 42” dopo la prova generale-numero zero andata in scena nella primavera 2021.

Una maratona capace di attraversare e collegare tre territori che si affacciano sul più grande lago italiano: Lombardia, Trentino e Veneto. Il tracciato della Lake Garda 42 prende il via alle ore 9 da Limone sul Garda per poi attraversare Riva del Garda e Arco di Trento e trovare il traguardo a Malcesine.

Lake Garda 42

Mezza maratona e kids run 

In programma anche la mezza maratona “LG21” con partenza da Arco (piazza delle Canoniche, ore 9:45) e arrivo a Malcesine, mentre nel pomeriggio di sabato 2 aprile si terrà la prova Kids riservata ai piccoli compresi tra 5 e 12 anni di età, presso la Rocca di Riva del Garda, località di ritrovo per tutti i partecipanti che qui possono ritirare il pettorale (numero di gara) e visitare l’area expo a partire dal pomeriggio di venerdì primo aprile.

Un territorio di sport

Tra rocce a picco sull’acqua, piste ciclabili e borghi, i partecipanti della Lake Garda 42 ritrovano così uno degli spettacolari territori a più alta concentrazione di attività outdoor, dal climbing al wind e kite surf, dalle innumerevoli attività dei biker al running, qui praticato sia come trail e sky running sia come corsa su strada. 

Percorso praticamente piatto, quello della maratona. Al via si conteranno runner provenienti da molti Paesi, con una predominanza di italiani e tedeschi, le due nazionalità da sempre prevalenti nel turismo gardesano.

Una regia internazionale per la Lake Garda 42

La Lake Garda 42 è organizzata dalla società trentina Communico Italia, che fa parte del gruppo Communico GmbH, un’agenzia fondata nel 1996, con sede a Bad Tölz, in Germania, e con attività in Germania, Austria e Italia espresse in forma di eventi sportivi, promozione turistica, congressi e conferenze.

«Siamo convinti che questa maratona abbia uno straordinario potenziale di sviluppo, perché disegnata in uno degli angoli più attraenti e iconici del nord Italia – ha spiegato Christian Deissenberger, a capo dell’organizzazione – e l’alto numero di adesioni ricevuto finora ci conforta. Il nostro obiettivo è quello di proporre un vero e proprio festival del running in primavera ed è per questo che abbiamo proposto anche la mezza maratona e la corsa per i bambini.»

Info: www.lakegarda42.com

Articoli correlati

Crippa: “A Parigi tutto può succedere”

27 Maggio, 2024

Yeman Crippa ai microfoni della CorrereTV racconta il suo avvicinamento a Europei e Olimpiadi. Ma non solo… Tra poco gli Europei di Roma, prima tappa e subito dopo testa alle Olimpiadi di Parigi.Prosegue il percorso di avvicinamento di Yeman Crippa verso gli obiettivi di questa stagione ricca di appuntamenti importanti.L’azzurro ha da poco testato il […]

London Marathon: sfida stellare tra le donne

19 Aprile, 2024

La London Marathon propone il confronto diretto tra l’etiope Tigist Assefa, primatista del mondo, e le keniane Brigid Kosgei (ex primatista del mondo) e Peres Jepchirchir (campionessa olimpica). Al via anche Joyciline Jepkosgei (KEN) e Yalemzerf Yehualaw (ETH), che hanno vinto a Londra rispettivamente nel 2021 e nel 2022. Nel mirino il “vero” primato del […]

Boston Marathon: Trionfo di Obiri e Lemma

16 Aprile, 2024

Hellen Hobiri in 2:22’37” e Sisay Lemma in 2:06’17” hanno vinto la 128ª BAA Boston Marathon, candidandosi per un posto in squadra ai Giochi olimpici. I più veloci dei circa 300 italiani sono stati Giovanni Grano (2:19’56”) e Chiara Bondi (3:15’51”). La centovettottesima edizione della Maratona di Boston, la più antica maratona del mondo, ha […]

Maratona di Boston: Obiri e Chebet difendono il titolo

14 Aprile, 2024

La due volte campionessa del mondo dei 5000 metri Hellen Obiri difenderà il suo titolo alla BAA Boston Marathon il 15 Aprile 2024 nel giorno dedicato alla Festa nazionale del Patriot’s Day.  Obiri é una delle quattro vincitrici passate della Maratona di Boston iscritte all’edizione di quest’anno. Le altre tre sono la keniana Edna Kiplagat, due volte vincitrice a Boston nel 2017 […]