Nadia Battocletti

Kiplimo e Teferi vincono il Cross IAAF di Atapuerca, Battocletti prima al Cross della Carsolina

Nadia Battocletti (Foto: Francesca Grana)
Di: Diego Sampaolo

E’ partito ad Atapuerca vicino alla città spagnola di Burgos il circuito IAAF delle corse campestri, che raggiungerà anche l’Italia con le classiche lombarde del Campaccio (6 Gennaio) e della Cinque Mulini (27 Gennaio).

Il grande protagonista della prima tappa spagnola del circuito è stato il diciassettenne ugandese Jakob Kiplimo, campione del mondo under 20 di cross a Kampala 2017 e vice iridato ai Mondiali Juniores di Tampere 2018 sui 10000 metri.

Kiplimo, vincitore al Giro di Trento dello scorso 6 Ottobre, ha vinto la gara maschile del Cross di Atapuerca sulla distanza dei 9 km in 25’10” precedendo di 13 secondi l’eritreo Aron Kifle e di 15 secondi il keniano Edward Zakayo, campione del mondo juniores sui 5000m a Tampere 2018. L’altro etiope Abadi Hadis (atleta accreditato di personali di 12’56”27” sui 5000m a Bruxelles e di 58’44” sulla mezza maratona a Valencia) si è classificato quarto a 16 secondi dal vincitore. Seguono in classifica l’ugandese Timothy Toroitich (25’44”) e il campione del mondo dei 5000 metri di Londra 2017 Mukkar Edris. Il primo degli europei è stato il britannico Andy Vernon al dodicesimo posto a 1 minuto e 4 secondi dal vincitore. Imane Merga, cinque volte vincitore ad Atapuerca, non è andato oltre il dodicesimo posto.

L’etiope Senbere Teferi (vice campionessa mondiale dei 5000 metri a Pechino 2015), ha conquistato il successo nella gara femminile di 8 km in 25’51” precedendo Margaret Chelimo di 2 secondi e la forte siepista Norah Tanui di 4 secondi.

Cross della Carsolina: Battocletti e Crippa conquistano il successo al Cross della Carsolina

Nadia Battocletti e Nekagenet Crippa si sono aggiudicati la quarantaquattresima edizione del Cross della Carsolina a Sgonico in provincia di Trieste, prima delle due prove valevoli per la selezione degli atleti azzurri che parteciperanno ai prossimi Campionati Europei di cross in programma il prossimo 9 Dicembre a Tilburg in Olanda.

La campionessa italiana assoluta dei 5000 metri di Pescara 2018 Nadia Battocletti ha vinto la gara femminile seniores di 7 km staccando la specialista dei 3000 siepi e del cross Valeria Roffino e la maratoneta Giovanna Epis con un allungo decisivo nel tratto in salita nell’ultimo giro. La ventunenne Rebecca Lonedo si è classificata quarta precedendo la finalista europea dei 3000 siepi degli ultimi Europei di Berlino Isabel Mattuzzi.

Nekagenet Crippa (campione del mondo juniores di corsa in montagna e fratello del bronzo europeo dei 10000 metri di Berlino 2018 Yeman Crippa) ha conquistato il successo nella gara maschile davanti al campione italiano della mezza maratona Ahmed El Mazoury al vincitore dell’ultimo titolo tricolore dei 5000 metri di Pescara 2018 Marouan Razine, al rientrante Andrea Sanguinetti e al vice campione europeo under 23 dei 3000 siepi di Tampere 2013 Giuseppe Gerratana. Soufiane El Kabbouri e Eleonora Vandi (sorella maggiore della finalista iridata under 20 di Tampere 2018 Elisabetta Vandi) si sono aggiudicati la gara di 2 km, inserita nel programma come prova indicativa in vista della gara di cross a staffetta dei prossimi Europei. Le gare giovanili sono state vinte da Pietro Arese e da Elisa Palmero.

Articoli Correlati

Lorenzo Dini
Jeptoo e Raimoi conquistano il successo alla Stramilano, Lorenzo Dini è quinto
Sondre Nordstad Moen
Mezza maratona: in sei sotto l’ora a Lisbona e il ritorno di Moen in Polonia
Festa del cross: Crippa e Tommasi campioni italiani, in luce Zenoni e Battocletti
Secondo successo di Adola e super tempo di Salpeter alla Roma Ostia
Tamberi
Tamberi d’oro agli Europei di Glasgow, bene Lukudo nei 400m
Tefera batte il record mondiale dei 1500 metri di El Guerrouj a Birmingham