fbpx
Giancarlo Colombo

Infortuni muscolari: le 10 cause più frequenti

Sono i nostri comportamenti di tutti i giorni a metterci più a rischio: quale runner non ha mai corso sul dolore, anziché riposare? E chi di noi fa davvero attenzione all’appoggio del piede?

Una rapida occhiata alla lista potrebbe indurci a un maggiore rispetto del nostro corpo.

1-IPERUTILIZZO DI COMPENSO DELL’ARTO CONTROLATERALE

2 -SQUILIBRI FUNZIONALI TRA MUSCOLI FLESSORI ED ESTENSORI

3-PROBLEMI DEL MUSCOLO CON TENDINOPATIE IN CORSO

4-ALTERATA BIOMECCANICA E SOVRACCARICO

5-MANCATO RECUPERO DOPO ALLENAMENTI IMPEGNATIVI

6-INSUFFICIENTE RIADATTAMENTO DOPO UNO STOP PIU’ O MENO PROLUNGATO

7-ALTERATO EQUILIBRIO ELETTROLITICO CHE CONDIZIONA LA CONTRATTILITA’ MUSCOLARE

8-GESTIONE INADEGUATA DI ESITI CICATRIZIALI MUSCOLARI

9-ALTERAZIONI DELL’IMPULSO NEUROMUSCOLARE PER PROTUSIONI O ERNIE DISCALI

10-ALLENAMENTI DOPO SITUAZIONI TRAUMATICHE NON GUARITE COMPLETAMENTE

L’articolo completo e gli approfondimenti sulle singole cause su Correre di Novembre a pagina 21