Jakob Ingebrigtsen

Indoor: Jakob Ingebrigtsen, nuovo record europeo U20 sui 1500m

Jakob Ingebrigtsen (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Diego Sampaolo

Il meeting indoor di Liévin è tornato dopo sei anni di assenza con quattro migliori prestazioni mondiali dell’anno nella rinnovata Arena Stade Couvert della cittadina situata nel Nord della Francia vicino a Pas de Calais.

Il due volte campione europeo under 20 dei 5000 metri e dei 3000 siepi Jakob Ingebrigtsen ha migliorato per la terza volta in pochi giorni il record europeo under 20 della distanza con 3’40”31. Il diciottenne Solomon Barega ha vinto i 3000 metri con la migliore prestazione mondale dell’anno di 7’36”64 precedendo il campione del mondo in carica dei 5000 metri Muktar Edris (7’40”69) e il vice campione del mondo dei 3000 siepi Soufiane El Bakkali (7’41”88).

Nell’altra gara clou della serata francese l’ex campione del mondo indoor Ayanleh Souleiman si è imposto con il miglior tempo mondiale dell’anno di 3’35”39 davanti a Abdelati Iguider (3’35”79), al marocchino Brahim Kaazouzi (3’36”95) e al rappresentante del Barhein Sadik Mikhou (3’38”48).

L’etiope Habitam Alemu ha eguagliato la migliore la prestazione mondiale dell’anno detenuta dalla britannica Laura Muir fermando il cronometro in 1’59”69. La medagliata olimpica Margaret Wambui si è classificata seconda in 2’00”48” davanti alla campionessa europea dei 1500 metri Angelika Chichocka (2’00”70).

Il campione del mondo degli 800 metri Pierre Ambroise Bosse ha vinto i 1000 metri in 2’20”01 nella sua prima gara dall’aggressione subita a fine Agosto poche settimane dopo la vittoria ai Mondiali di Londra.

Vittoria marocchina sui 1500 metri femminili dove Rababe Arafi si è imposta in 4’07”23 in rimonta sull’etiope Axumawit Embaye (4’07”30) e sulla keniana Nelly Jepkosgei (4’09”99). L’unica azzurra impegnata nel meeting transalpino Margherita Magnani si è classificata undicesima in 4’13”78 nei 1500 metri femminili nella sua prima gara indoor su questa distanza dal 2014.

Adam Kszczot ha vinto la terza gara stagionale sugli 800 metri dopo Karlsruhe e Dusseldorf in 1’47”12 precedendo di due centesimi di secondo lo spagnolo Alvaro de Arriba.

Genzebe Dibaba realizza il miglior crono dell’anno sui 3000 metri a Sabadell 

La fuoriclasse etiope Genzebe Dibaba ha realizzato la migliore prestazione mondiale dell’anno con 8’31”23 al meeting spagnolo di Sabadell.

Articoli Correlati

Lorenzo Dini
Mattuzzi e Dini campioni italiani dei 10000 metri 
Eyob Faniel
Great Manchester Run: l’azzurro Faniel secondo alle spalle di Kiplimo
Eleonora Giorgi vincitrice della 50km di marcia - foto di Giancarlo Colombo
Giorgi batte il record europeo della 50 km alla Coppa Europa di marcia
L’atletica piange Roberto Quercetani, maestro di storia e fondatore della statistica 
IAAF World Relays: Italia bronzo nella 4×400 femminile
Sifan Hassan
Buone prestazioni cronometriche di Hassan e Kejelcha a Palo Alto