fbpx

Golden Trail Championship: un vulcano di emozioni all’ultima tappa

Foto: Francesca Grana
Di: Francesca Grana

Golden Trail Championship è l’evento finale delle Golden Trail Series, un circuito mondiale di gare di trail running organizzato con il supporto di Salomon. Cinque giorni di sfide sugli sterrati dell’arcipelago delle Azzorre per un totale di 113 km e 6.050 m di dislivello.

Seguici su Instagram per non perderti le foto live del Golden Trail Championship <

“The highway to hell” risuonava nelle casse poco prima della partenza dell’ultima tappa del Golden Trail Championship sull’isola di Faial (Azzorre, Portogallo). E, in effetti, la seconda partenza che metteva i trail runner immediatamente di fronte all’ascesa sul vulcano Capelinhos dev’essere stata piuttosto infernale, al quinto giorno di gara e con oltre 80 km e 4.500 D+ nelle gambe. Senza contare le “ferite di guerra” conquistate nel frattempo.

Doppio successo a stelle e strisce nella tappa conclusiva del Golden Trail Championship 2020, originariamente previsto in Patagonia e tempestivamente salvato dalla disponibilità ricettiva e organizzativa del governo delle Azzorre e di Azores Trail Run, oltre che dal collaudato team di Golden Trail Serie e Salomon.

A imporsi nei 34 km con 1.488 D+ e 1.381 D- dell’ultima tappa – anch’essa modificata in extremis rinunciando alla scalata sul vulcano Caldeira a causa delle avverse condizioni climatiche – sono stati Jim Walmsley (Hoka One One) e Rachel Drake (Nike Trail), senza però riuscire a scalzare dal primo posto della classifica generale Bart Przedwojewski (Team Salomon) e Maude Mathys (Team Salomon).

Foto: Francesca Grana

Altra tappa all’attacco per Francesco Puppi, il migliore degli italiani al via, che vede però sfumare l’obiettivo della seconda top 5 consecutiva a causa di un errore di percorso in cui incappano il lombardo e lo svizzero Remi Bonnet. Per Puppi 12° posto di tappa che non compromette però il 7° posto nella classifica finale.
Costretta al ritiro Maria Dimitra Theocharis, che non si presenta alla linea di partenza a causa di un infortunio al piede rimediato nella terza tappa.

Di seguito i piazzamenti odierni degli italiani, tra parentesi la posizione in classifica generale:
Francesco Puppi (Nike Trail) – 3h01’28”, 12° (7°);
William Boffelli (Team Crazy) – 3h05’00”, 18° (16°);
Riccardo Borgialli (Salomon Italy) – 3h06’55”,20° (15°);
Luca Del Pero (Scarpa) – 3h17’50”, 35° (19°);
Gabriele Fior (Kratos Eolo Team) – 3h42’50”, 60° (-);
Alessandro Chini (Scott Running) – 3h48”07, 68° (51°);
Federica Zuccollo (La Sportiva) – 4h23’45”, 32° (34°);
Mauricio Camocardi (Andar Extremo Argentina) – 4h31’59”, 114° (81°);
Giorgio Venini (OSA Valmadrera) – 4h42’33”, 128° (92°);
Isacco Collini (Mugello Outdoor) – 4h44’01”, 129° (91°);
Lorenzo Dellomodarme – 6h10’48”, 164° (119°).

Il podio della terza tappa
Uomini
1° Jim Walmsey (2’43’43”, Hoka One One, USA)
2° Bart Przedwojewski (2h45’30”, Salomon, Polonia)
3° Frederic Tranchand (2h49’35”, NVII, Francia)
Donne
1° Rachel Drake (3h15’44”, Nike Trail, USA)
2° Mathys Maude (3h17’15”, Salomon, Svizzera)
3° Blandine l’Hirondel (3h20’57”, Francia).

Il podio della classifica generale
Uomini
1° Bart Przedwojewski (9h10’10”, Salomon, Polonia)
2° Jim Walmsey (9h17’18”, Hoka One One, USA)
3° Frederic Tranchand (9h26’32”, NVII, Francia)
Donne
1° Mathys Maude (10h47’41”, Salomon, Svizzera)
2° Rachel Drake (10h56’53”, Nike Trail, USA)
3° Blandine l’Hirondel (11h02’42”, Francia).

I vincitori dei segmenti
Uphill: Remi Bonnet (Salomon, Svizzera) e Iris Pessey (Scott, Francia)
Downhill: Anders Kjaerevik (Norvegia) e Ana Cufer (Salomon, Slovenia)
Sprint: Theo Detienne (Salomon, Francia) e Gisela Carrion (La Sportiva, Spagna).

Clicca qui per il racconto della terza tappa del Golden Trail Championship.
Clicca qui per il racconto della seconda tappa.
Clicca qui per il racconto della prima tappa e del prologo.

Foto: Francesca Grana

Articoli Correlati

Golden Trail Championship: andata e ritorno dal vulcano Caldeira
Golden Trail Championship: adrenalina oltre la nebbia
Golden Trail World Champ
Golden Trail World Champ – Caccia ai due “Golden ticket” disponibili per l’Italia