fbpx
Cross della Vallagarina

Telahun Bekele batte Birech al Cross della Vallagarina

Foto: fidal.it
Di: Diego Sampaolo

Lo stadio del Cross ha ospitato la quarantaduesima edizione del Cross della Vallagarina, la celebre corsa campestre di Villa Lagarina a pochi passi da Rovereto. La gara organizzata dalla Quercia Trentingrana presieduta dall’appassionato dirigente trentino Carlo Giordani ha fatto registrare i successi del ventenne Telahun Bekele e della ceca Moira Stewartowa. 

Telahun Bekele ha bissato il successo della passata edizione nella gara maschile di 9 km in 26’12” precedendo di tre secondi lo specialista dei 3000 siepi Jairus Birech (due volte vincitore della Diamond League nel 2014 e nel 2015) dopo un allungo decisivo nell’ultimo giro. Il burundiano della Quercia Rovereto Olivier Irabaruta ha tagliato il traguardo al terzo posto in 27’37” precedendo con un allungo finale lo specialista della corsa in montagna Cesare Maestri, migliore italiano al quarto posto in 27’44”. 

La ceca Stewartova si è imposta nella gara femminile in 22’41” grazie ad un allungo decisivo ad 1 km e mezzo dalla fine, che le ha permesso di battere l’ungherese Lilla Bohm di sette secondi. 

Grande sorpresa nella gara femminile di 6.5 km dove la campionessa europea under 20 di corsa in montagna Angela Mattevi si è classificata terza in 22’54” vincendo il duello tutto italiano con la finalista europea dei 3000 siepi di Berlino 2018 e portacolori della Quercia Rovereto Isabel Mattuzzi (23’01”). 

Articoli Correlati

Brigid Kosgei
Brigid Kosgei cancella il record del mondo di Paula Radcliffe a Chicago
Doha 2019: Crippa batte il record italiano di Antibo sui 10.000 metri
Doppio record italiano delle staffette 4×100 ai Mondiali di Doha
Selwa Naser terza donna di sempre sui 400 metri
Brazier primo statunitense a vincere il titolo mondiale degli 800 metri, Re vince la batteria dei 400 metri
Risultati nel mondo: Ahmed El Mazoury sesto in Repubblica Ceca