fbpx

La corsa non ha più confini

27 Febbraio, 2018
Foto: Andres Nuñez

Correre di marzo compare nelle edicole e negli store digitali il primo giorno del mese. Un mese che porterà con sé la primavera, ma che per il momento ripassa i capitoli fondamentali dell’inverno con un’annunciata morsa di freddo e neve.

Per molti è il momento della ripartenza: dopo una pausa, un’influenza debilitante, un infortunio da freddo o una di quelle “crisi mistiche” che sono naturali nella vita di quasi tutti i corridori, che di fronte all’abbassarsi della temperatura subiscono l’attrazione gravitazionale del divano con plaid.

Ripartiamo anche noi di Correre: abbiamo doppiato la boa del numero 400 e puntiamo la prua verso il mare aperto di questo 2018 ancora tutto da vivere, e quindi da correre, appunto. Non prima, però, di avervi ringraziato per il calore che ci avete trasmesso in occasione del numero-anniversario, a proposito del quale avete subito e sopportato con benevolenza un piccolo bombardamento mediatico.

Un cuore off-road

Per il quinto anno consecutivo Correre di marzo presenta un cuore off-road costituito dalle 28 pagine dello Speciale trail running. Più aumentano i corridori, più sentiamo il bisogno che i nostri nuovi compagni di corsa sappiano di avere a disposizione anche questa possibilità: una corsa in spazi immensi e paradossalmente, anche per questo, profondamente interiore, che non rappresenta più una via senza ritorno, perché vediamo gli stessi atleti, nell’arco di una stagione, passare dalla strada al trail e magari al triathlon applicando alla propria passione una versione podistica del principio dei vasi comunicanti. Questa, a mio parere, sarà la nota dominante del 2018, assieme al già ricordato consolidamento della crescita delle donne: stanno finendo i “settarismi”, le tribù del running, che si nutrivano di passione, ma anche di contrapposizione, trail runner contro road runner, faida sportiva subentrata a quella originale tra “pistaioli” e “stradaioli”, ma anche maratoneti contro cultori delle sole distanze corte, con le accuse di “fissati” rivolte ai primi e di “fighetti” ai secondi e con gli ultra-maratoneti a guardare tutti con ascetica superiorità.

 

Correre Marzo 2018

I principali contenuti: Innovazione – E se il futuro delle scarpe da corsa consistesse in modelli sartoriali, disegnati su misura per la conformazione del piede di ogni runner? Scopriamone di più insieme al nostro esperto Filippo Pavesi. Maratona – La maratona è di per sé una disciplina usurante, lo sappiamo. Ma non tutti i maratoneti […]

SEMPRE IN QUESTO NUMERO

Il maratoneta negligente invecchia prima

27 Febbraio, 2018

Comincia il periodo delle maratone primaverili. La gara, poi lo “stacco” ed è subito tempo di preparare la 42 km d’autunno. E nello stacco cosa si fa? Quasi niente, tra una garetta e l’altra, perché manca il tempo. E nella preparazione, il più delle volte, cosa si fa? Soprattutto lunghi, un po’ di interval training  […]

Il futuro? Scarpe “sartoriali” per ogni runner 

27 Febbraio, 2018

Il futuro delle scarpe da running ha cominciato a prendere forma all’Ispo, la Fiera internazionale delle novità in materia di prodotti per lo sport, che si è svolta a Monaco di Baviera da domenica 28 a mercoledì 31 gennaio. Il pioniere del running hi-tech La kermesse si è aperta con la consegna dei prestigiosi Ispo […]

Come il corpo sotto sforzo risparmia energia

27 Febbraio, 2018

Se è vero che il corpo impara a risparmiare energia, quali sono le finestre temporali di questi adattamenti? E gli adattamenti metabolici sono generali o legati allo specifico del gesto? E l’aspetto mentale, che peso ha nella genesi di questi adattamenti? Salite a confronto Nel 2013 l’Università di Verona ha promosso una ricerca in collaborazione […]

Come riprendere dopo una pausa

27 Febbraio, 2018

La notizia era sulle prime pagine di tutti i giornali: l’influenza dei primi due mesi del 2018 è stata da record, la più aggressiva dal 2004. Secondo i dati del Ministero della Salute, questa nuova variante del virus ha obbligato quattro milioni di italiani al riposo forzato. Datevi tempo Molti atleti tendono a fare finta […]

Tre podiste verso la maratona: il primo mese

27 Febbraio, 2018

Su alcuni gruppi di Facebook e tra gli iscritti alla newsletter di Julia Jones avevamo postato una call for entries semplice e diretta: “Cerchiamo 3 donne runner che abbiano voglia di mettersi in gioco partecipando a una maratona e raccontandosi su Correre”. 310 per 3 Oltre 300 candidature in poco più di 48 ore: questa […]

Maratona Master: ecco i migliori 20 di ogni categoria

27 Febbraio, 2018

Su Correre di marzo pubblichiamo le graduatorie 2017 della maratona del mondo master, donne e uomini. I migliori 20 di ogni categoria, da M35 a M85 e da W35 a W75, oltre alle graduatorie “extra” degli over 30 e delle over 30. Donne Nelle categorie più giovani a dominare sono le protagoniste della maratona a […]