Venicemarathon: il gruppo di testa sbaglia strada, vince Faniel

Venicemarathon: il gruppo di testa sbaglia strada, vince Faniel

22 Ottobre, 2017

Il gruppo di testa che per una mancata segnalazione in prossimità di un sottopassaggio sbaglia strada, le moto dell’organizzazione che li inseguono per avvisarli dell’errore, i primi che devono tornare indietro e perdono un paio di minuti: alla Venicemarathon 2017 è successo un po’ di tutto.

Sul traguardo di piazza San Marco, dopo 22 anni dopo Danilo Goffi trionfa un atleta azzurro, Eyob Faniel, origini eritree e portacolori del “Venicemarathon Club”  che ha chiuso con il personale di 2:12’16, davanti a Mohammed Mussa (2:15’14”), e al marocchino Tarik Bamaarouf (2 :16’40”).

Dedico questa vittoria a me stesso perché, anche nei momenti di difficoltà, ci ho sempre creduto – ha commentato Faniel – Nel 2018, a questo punto, gli Europei di Berlino potrebbero essere un obiettivo”.

Ironia della sorte la promessa azzurra Faniel è allenato da Ruggero Pertile che nel 2001 sbagliò strada in circostanze analoghe mentre era in lizza per la vittoria alla Firenze Marathon.

Tornando alla Venicemarathon, tra le donne successo dell’etiope Gedo Sule Utura che vince in 2:29’04” davanti alla keniana Cherono Proscah Jepeting, terza l’etiope Woldemichael Aynalem.

 

Articoli correlati

Il recupero post maratona

Una delle problematiche tecniche che non possono avere una risposta univoca riguarda il periodo di recupero post maratona, perché il tempo necessario di recupero può dipendere da molti fattori.  Quando si parla di recupero post maratona, la prima cosa da valutare sono le condizioni fisiche di chi ha disputato la maratona: c’è chi arriva al […]

Crippa: “A Parigi tutto può succedere”

27 Maggio, 2024

Yeman Crippa ai microfoni della CorrereTV racconta il suo avvicinamento a Europei e Olimpiadi. Ma non solo… Tra poco gli Europei di Roma, prima tappa e subito dopo testa alle Olimpiadi di Parigi.Prosegue il percorso di avvicinamento di Yeman Crippa verso gli obiettivi di questa stagione ricca di appuntamenti importanti.L’azzurro ha da poco testato il […]

London Marathon: sfida stellare tra le donne

19 Aprile, 2024

La London Marathon propone il confronto diretto tra l’etiope Tigist Assefa, primatista del mondo, e le keniane Brigid Kosgei (ex primatista del mondo) e Peres Jepchirchir (campionessa olimpica). Al via anche Joyciline Jepkosgei (KEN) e Yalemzerf Yehualaw (ETH), che hanno vinto a Londra rispettivamente nel 2021 e nel 2022. Nel mirino il “vero” primato del […]

Boston Marathon: Trionfo di Obiri e Lemma

16 Aprile, 2024

Hellen Hobiri in 2:22’37” e Sisay Lemma in 2:06’17” hanno vinto la 128ª BAA Boston Marathon, candidandosi per un posto in squadra ai Giochi olimpici. I più veloci dei circa 300 italiani sono stati Giovanni Grano (2:19’56”) e Chiara Bondi (3:15’51”). La centovettottesima edizione della Maratona di Boston, la più antica maratona del mondo, ha […]