fbpx

Venerdì, a Milano, la Brooks 5.30

Dopo la tappa-non tappa di Roma e il debutto a Palermo, la Brooks 5.30 arriva nelle piazze dove già consolidata è l’abitudine della corsa all’alba, un venerdì di primavera.

Pettorali esauriti per Milano, venerdì 23 maggio, vicine al sold-out le tappe di Torino (30 maggio), Modena (6 giugno) , Bologna (13 giugno, e sabato 14 si raddoppia con il debutto della “Bike5.30”), Ferrara (20 giugno), Pisa (27 giugno), Venezia (4 luglio).

Palermo è stata una piacevole sorpresa per Sergio Bezzanti e Sabrina Severi, gli organizzatori: «È stata una doppia prima volta spiega Sergio , perché la corsa ha debuttato a Palermo e la 5.30 è stata realizzata “in franchising” con un organizzatore locale, che ha condiviso con noi la soddisfazione per le oltre 300 presenze, abbondantemente al di sopra delle sue aspettative».

L’ideale per dimenticare il dispiacere di Roma: «Che comunque, alla fine, ci ha regalato una grande emozione con l’unione spontanea di un centinaio di persone che hanno voluto esserci a tutti i costi per dare un segnale alla città. Meravigliosi: una coppia di Aix en Provence, un’altra di Rio de Janeiro e un americano avevano programmato in Italia le loro vacanze per correre la 5.30 Roma… e la mattina del 9 maggio si sono presentati puntualissimi. Ci avranno messo quasi 45 minuti a fare 6 km, perché tutto il gruppo si fermava a ogni piazza per fare i selfie… Un segnale importantissimo per il 2015».