fbpx

Tor des Geants: Karrera vince col record, ma non esulta

12 Settembre, 2013

Poco meno di tre giorni per 330 km distribuiti su 24.000 m di dislivello: 70:04’15”. E’ questo il tempo record con il quale Iker Karrera ha vinto la quarta edizione del Tor des Geants E forse lo sforzo più grande è stato quello di trattenere la gioia e la soddisfazione, per non mancare di rispetto alla memoria di Yuan Yang, il suo collega trail runner che è rimasto vittima di una caduta mortale nella prima parte della gara. Il campione basco gli ha dedicato la tradizionale firma sul manifesto della competizione: “Il Tor è tanto grande quanto lo eri tu”.

Compagno di allenamento di Kilian Jornet Burgada, Karrera ha vinto “alla Ghidoni”. Come il bresciano, dominatore a suo tempio dell’Iditaroad trail in Alaska, anche Iken ha fatto la differenza più sulla brevità dei tempi di recupero che non sulla velocità di corsa, perché ha riposato solo per 3 ore (2:57′ per l’esattezza) sul totale delle 70 impiegate per chiudere la prova. 

Articoli correlati

Zegama-Aizkorri: XV edizione con starting list stellare

21 Maggio, 2016

Epica, magia, storia. Semplicemente Zegama: 1.500 abitanti tra Vitoria e Pamplona, una corsa che è più di una corsa. “Zegama es Zegama” come dice Kilian Jornet dopo una delle sue sette vittorie. Non sono solo 42 km, o 2.700m di naso all’insù: è passione per la montagna, è il calore del nord, è festa sportiva […]

La nuova vetta di Kilian Jornet

07 Marzo, 2016

Nepal, 25 Aprile 2015. Un terremoto di 7,9 gradi Richter uccide 9.000 persone e distrugge 800.000 case. Due giorni prima Kilian Jornet, insieme all’amico e alpinista Jordi Tosas e al videomaker Sebastien Montaz, è pronto a partire verso l’Everest e a completare il progetto Summits of My Life. La notizia li sconvolge, ma decidono comunque […]