fbpx

Record del percorso alla Mattoni Usti Nad Labem Half Marathon

Il keniano Barselius Kipyego ha difeso il titolo conquistato l’anno scorso vincendo la Mattoni Usti Nad Labem Half Marathon con il record del percorso di 59’14”, secondo miglior tempo mondiale del 2017. Kipyego si mise in luce due anni fa con il secondo posto in questa manifestazione in 1h00’59”. Nel 2016 si impose in 59’15”. Josphat Tanui si è classificato secondo in 59’22”, mentre il tanzaniano Ismail Juma ha completato il podio stabilendo il record nazionale con 59’30”. Da sottolineare il record giapponese di Yuta Shitara, ottavo con 60’17” in un test di avvicinamento alla maratona di Berlino di settimana prossima.

Violah Jepchumba del Barhein si è aggiudicata la gara femminile stabilendo il record del percorso con un eccellente 1h06’06” precedendo la trentottenne keniana Nancy Kiprop (67’22”) e Lucy Cheruiyot (67’23”). Peres Jepchirchir deteneva il precedente record del percorso con 67’17” dal 2015.

Circa 3700 partecipanti provenienti da 39 paesi hanno preso parte alla gara della Repubblica Ceca inserita nel circuito IAAF Gold label.

Articoli Correlati

Shura Kitata sulle orme di Gebrselassie, Kipchoge e Bekele
Firenze marathon
Firenze marathon: domenica 29 novembre si correrà la Conad Green Half Marathon
Shura Kitata
Kitata e Kosgei vincono la maratona di Londra, Kipchoge solo ottavo
London marathon – Sfida stellare anche tra le donne: Brigid Kosgei contro Ruth Chepngetich
Eliud Kipchoge
Sfide stellari con Kipchoge, Bekele, Kosgei, Chepngetich e Cheruiyot alla Maratona di Londra
Maratona, nuova sfida per Kilian Jornet