Provate per voi: Nike Alphafly 3

Provate per voi: Nike Alphafly 3

20 Dicembre, 2023

Con l’anno nuovo arriva sul mercato italiano la nuova Nike Alphafly 3. Il nostro tester l’ha provata in anteprima. 

ll 2024 comincerà con l’uscita sul mercato italiano di una delle più attese novità tra le scarpe da running: la nuova Nike Alphafly 3, attesa soprattutto da quando si è saputo che è stata utilizzata in anteprima da Kelvin Kiptum, primatista mondiale della maratona con 2:00’35”, l’8 ottobre a Chicago. Non potevamo attendere oltre e, una volta ricevuto un paio di Nike Alphafly 3 le abbiamo immediatamente sottoposte alla prova su strada con uno dei tester di Correre: Gabriele Ammoni.

Nike Alphafly 3 – Il nostro test

Gabriele si è così trovato a testare in anteprima le Nike Alphafly 3, che hanno avuto tra i “collaudatori” maratoneti di massimo livello come il già ricordato primatista del mondo Kelvin Kiptum e Sifan Hassan, una delle più forti runner di sempre, vincitrice quest’anno delle maratone di Londra e Chicago.

«A colpire è soprattutto l’aumentata superficie di appoggio, soprattutto nella zona mediale del piede, – precisa il tester di Correre -: l’aggiunta di ulteriore schiuma ZoomX rende ancora più fluida la traslazione dal tallone alla punta. Nonostante questa calzatura sia stata progettata per i ritmi elevati, la calzata rimane confortevole grazie alla tomaia in Atomknit 3.0 e il nuovo sistema di allacciatura conferisce ulteriore sicurezza per la massima aderenza della scarpa al proprio piede. Ho trovato un miglioramento anche nella suola e dopo averci corso in condizioni di pioggia e fondo bagnato posso affermare che è aumentato il grip.» 

Nike Alphafly 3: gli aggiornamenti della nuova versione 

Il tester di Correre ha poi evidenziato gli aggiornamenti della nuova versione della Nike Alphafly 3: «Rispetto alla versione precedente, che ho avuto modo di provare con ottimi riscontri, l’Alphafly ripropone le tre unità Air Zoom, la piastra Flyplate in carbonio e la schiuma ZoomX , ma la sensazione, dopo averci corso, è che siano incrementati l’efficacia della dinamica del passo e il beneficio che nel complesso il runner ne ricava. Gli aggiornamenti chiave includono, infatti, un fondo continuo per una transizione più fluida dal tallone alla punta, un Flyplate in fibra di carbonio a tutta lunghezza, quindi più ampio del precedente, così da garantire una guida propulsiva e stabile, una nuova suola Fast Shot per trazione e aderenza ottimali e una nuova tomaia Atomknit 3.0 ancora più performante sui piani del miglior contenimento, della traspirabilità e del supporto della parte centrale del piede.»

Nike Alphafly 3: la destinazione d’uso 

Pesanti solo 220 grammi per la versione da uomo e 195 grammi per quella da donna, le Nike Alphafly 3 presentano un drop di 8 mm e dispongono, come già ricordato, di una base di appoggio nella zona mediale del piede ampliata rispetto alle versioni precedenti, il tutto grazie all’aggiunta di schiuma ZoomX a collegare il tallone e la punta. «Anche in presenza di questa stabilità migliorata, le Alphafly 3 conservano la propria natura di scarpe da gara, sicuramente adatte per le corse di 10 km e per le mezze maratone, ma valide alleate anche per la maratona, per chi vuole correre sotto le tre ore. Sono queste le principali e più corrette “destinazioni d’uso” delle Alphafly 3» ha dichiarato Gabriele Ammoni al termine del suo test per Correre

Sul mercato dal 4 gennaio

La Nike Alphafly 3 sarà disponibile a partire da giovedì 4 gennaio 2024 su nike.com, sull’app Nike e in selezionati negozi specializzati. 

LEGGI ANCHE: Nike, le novità per corsa su strada e trail running

Articoli correlati

Verso Venicemarathon: le tabelle della seconda settimana

Benvenuto al programma in 15 settimane, gratuito e rivolto a tutti, ideato dagli organizzatori della Maratona di Venezia in collaborazione con la nostra rivista. Qui di settimana in settimana, troverai le tabelle in preparazione dell’appuntamento di domenica 27 ottobre. Training to Wizz Air Venicemarathon è il programma che ti accompagna passo dopo passo verso il […]

Il ritorno di Alex Schwazer

18 Luglio, 2024

Un ritorno-addio, quello del marciatore altoatesino che domenica 7 luglio ha concluso gli 8 anni di squalifica. Ad Arco (TN), in una gara omologata Fidal sui 20 km di marcia. Gli 8 anni di squalifica sono finiti domenica 7 luglio. Troppo tardi per provare a ottenere lo standard di partecipazione per i Giochi olimpici di […]

Tamberi: “Ho pianto, ma il sogno non finisce”

10 Luglio, 2024

Il portabandiera azzurro accusa un problema al bicipite femorale e dovrà seguire una settimana di terapie e allenamenti differenziati saltando le gare di avvicinamento ai Giochi,. “Non mi vergogno a dirlo, ho pianto 3 volte nelle ultime 24 ore… probabilmente per la tensione, probabilmente per la paura e forse anche perché in parte tutto questo […]

Lucio Gigliotti compie 90 anni: auguri “Proffe”

09 Luglio, 2024

Luciano “Lucio” Gigliotti è nato ad Aurisina (TS), il 9 luglio 1934. Anche Correre festeggia i 90 anni dell’allenatore che in maratona ha costruito le carriere di Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maria Guida. Ecco una sintesi della lunga intervista pubblicata nel numero di luglio. Il 9 luglio sono 90 anni. Superfluo ribadire che non […]