fbpx

Meucci rientra alla Lake Biwa: ecco i suoi avversari

28 Febbraio, 2015

Daniele Meucci torna a correre la maratona sei mesi e mezzo dopo il trionfo agli Europei di Zurigo: l’azzurro sarà al via della 70ma edizione della 42 km giapponese di Lake Biwa valida come IAAF Gold Label. Per l’ingegnere pisano sarà un test importante in vista dei Mondiali di Pechino della prossima estate.

Rivali principali saranno tre atleti in grado di scendere più volte sotto le 2:08’ come Eric Ndiema, il campione uscente Bazu Worku e il vincitore dell’edizione 2012 Samuel Ndungu.

Meucci vanta un personale di 2:11’08” stabilito nella gara zurighese, la terza apparizione della sua carriera sulla distanza. Sul percorso giapponese ritenuto veloce Meucci potrebbe ritoccare il suo record personale.

“La preparazione è andata abbastanza bene anche se nella prima settimana in Kenya con il gruppo del Rosa Team di Claudio Berardelli ho avuto qualche problema di salute. Un malanno di stagione che ha condizionato la preparazione nella fase iniziale. Ho lavorato con Ruggero Pertile con un gruppo di atleti africani di alto livello con più di un atleta dal personale inferiore alle 2:06. Il primo obiettivo sarà quello di fare esperienza in una gara con lepri che dettano il ritmo dall’inizio alla fine. Nelle mie precedenti gare ho corso sempre in gare uomo contro uomo sia a New York che a Zurigo. Cercherò di concludere non lontano dal mio personale di 2:11’08”. L’obiettivo è crescere come specialista dei 42 km ma prima della maratona di Pechino penso che correrò qualche gara in pista sui 5000 e 10000 metri” ha dichiarato Meucci all’Ufficio Stampa della Fidal.

Bazu Worku vanta il miglior tempo tra i partenti con 2:05’25” stabilito a Berlino nel 2010. Nell’ultima maratona disputata l’etiope ha corso in 2:07’09” a Dubai lo scorso Gennaio. E’ sceso sotto le 2:10’ nelle ultime quattro maratone disputate.

Eric Ndiema non ha mai vinto una maratona ma è sceso sotto le 2:07’ in ben cinque occasioni sulla classica distanza con un personale di 2:06’07” inoltre vanta un personale di 59’57” nella mezza maratona. Ha disputato la sua ultima maratona ai Giochi del Commonwealth di Glasgow nel luglio scorso dove si è piazzato al sesto posto. Ndungu vinse a Lake Birwa nel 2012 in 2:07’04” al debutto. Nelle tre gare disputate successivamente è sempre sceso sotto le 2:10’.

Un altro atleta da seguire sarà il mongolo Ser Od Bat Ochir che ha corso un personale di 2:08’50” stabilito a Fukuoka nel 2014. Altri atleti con un personale sotto le 2:10’ sono José Uribe (2:08’50) e l’ugandese Jackson Kiprop (vincitore a Mumbai 2013 in 2:09’32”) e l’etiope Fikadu Girma (terzo a Dusseldorf in 2:09’32”) e il giapponese Kazuhiro Maeda (2:08’00 alla maratona di Tokyo nel 2013).

Wilson Kipsang detiene il record del percorso con 2:06’13” nel 2011. L’ultimo atleta capace di vincere per due anni consecutivi a Lake Birwa fu lo spagnolo Martin Fiz nel 1999 e nel 2000. Nel 2001 Giacomo Leone realizzò il record italiano correndo in 2:07’52”, un crono migliorato due volte da Stefano Baldini.

Articoli correlati

Maratona di Fukuoka, vince Michael Githae

06 Dicembre, 2021

Il keniano Michael Githae ha vinto la prestigiosa maratona giapponese di Fukuoka (gara del circuito World Athletics Elite Label) in 2h07’51”.  Githae, che corre per il Suzuki track team in Giappone, aveva realizzato il precedente record personale di 2h08’17” in occasione dell’edizione dell’anno scorso della Maratona di Fukuoka. Il giapponese Kyohei Hosoya si è classificato […]

Giovanna Epis, che svolta a Valencia!

05 Dicembre, 2021

Giovanna Epis chiude la maratona di Valencia in 2:25’19”, nuovo personale che la proietta fra le migliori cinque di sempre in Italia Obiettivo raggiunto e che progressione! Giovanna Epis corre la maratona di Valencia in 2:25’19” e demolisce il primato personale di quasi tre minuti rispetto al 2h28:03 realizzato un anno fa a Reggio Emilia […]

Maratona di Valencia: Giovanna Epis a caccia del personale

04 Dicembre, 2021

Geoffrey Kamworor, Lawrence Cherono e Guteni Shone sono i principali nomi della quarantunesima edizione della Maratona di Valencia Trinidad Alfonso EDP, gara inserita nel circuito World Athletics Elite Platinum Label. La popolare gara della “Ciudad del Running” partirà domenica mattina dalla Città delle Arti e delle Scienze e si concluderà di fronte all’Hemisferic. “La maratona […]

Asics e Milano Marathon insieme fino al 2024

30 Novembre, 2021

Il brand nipponico Asics e Milano Marathon tornano a correre insieme: firmato fino al 2024 l’accordo come technical partner. Asics è il nuovo partner tecnico di Milano Marathon, la maratona organizzata da RCS Sports & Events che domenica 3 aprile 2022 festeggerà la sua 20esima edizione (iscrizioni aperte da mercoledì 1 dicembre su www.milanomarathon.it). Il […]