Maratona – Firenze, medaglie mancanti. L’organizzazione rilancia: pettorale gratis per un’altra edizione

Maratona – Firenze, medaglie mancanti. L’organizzazione rilancia: pettorale gratis per un’altra edizione

25 Novembre, 2013

Alla Firenze marathon, per cause ancora da verificare, gli arrivati dopo le 5:04’13” non hanno ricevuto la medaglia. Sparito l’ultimo contingente predisposto. I maratoneti rimasti senza, riceveranno entro tre settimane la medaglia fatta di nuovo coniare e potranno disporre di un’iscrizione gratuita per un’altra edizione a propria scelta.

“Si tratta – precisano dal comtato organizzatore della Firenze Marathon – di 536 podisti, compreso il gruppo dei Marathonabili (arrivato in piazza Santa Croce circa in 5:30′, in compagnia di Valeria Straneo)”. Nel corso del marathon party di domenica sera, la direzione di gara ha annunciato che le medaglie saranno fatte di nuovo produrre, saranno spedite per posta a coloro che non le hanno avute (individuati facilmente in base alla classifica stilata da TDS) entro le prossime tre settimane e che agli sfortunati protagonisti di questo disguido sarà permessa un’iscrizione gratuita alla Firenze Marathon per una delle prossime edizioni della manifestazione, a scelta di ciascun podista.

Ecco di seguito la lettera che il presidente del comitato organizzatore della Firenze marathon, Giancarlo Romiti, ha inviato agli atleti.

Caro amico maratoneta

voglio immediatamente rinnovarti le mie personali scuse insieme al disagio e la vergogna, già testimoniati al tuo arrivo in Piazza Santa Croce, per non avere potuto metterti al collo la TUA meritata medaglia di questa 30^ FIRENZE MARATHON.

Voglio anche rassicurarti che abbiamo immediatamente richiesto la produzione delle medaglie risultate mancanti a te insieme a diversi maratoneti giunti al traguardo nell’ultima parte della gara.

Abbiamo naturalmente registrato al tuo arrivo la mancata consegna della medaglia in modo da potertela spedire al tuo indirizzo con il mezzo più celere, nelle prossime due o tre settimane, certo che la conserverai come un ricordo importante della tua partecipazione a questa 30^ edizione della Firenze Marathon e della festosa accoglienza della Città di Firenze.

Insieme a tutti i miei collaboratoti, desidero rinnovarti l’invito a tornare prima possibile a ripetere la tua partecipazione alla FIRENZE MARATHON ed a questo scopo, abbiamo deciso di assegnarti l’iscrizione gratuita ad una delle prossime edizioni della Firenze Marathon a cui desidererai partecipare, certo che in questa occasione avrò la possibilità di accoglierti all’arrivo con la abituale festosa amicizia.

Arrivederci presto.

Con affetto

Giancarlo Romiti
Presidente
FIRENZE MARATHON

Articoli correlati

Lucio Gigliotti compie 90 anni: auguri “Proffe”

09 Luglio, 2024

Luciano “Lucio” Gigliotti è nato ad Aurisina (TS), il 9 luglio 1934. Anche Correre festeggia i 90 anni dell’allenatore che in maratona ha costruito le carriere di Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maria Guida. Ecco una sintesi della lunga intervista pubblicata nel numero di luglio. Il 9 luglio sono 90 anni. Superfluo ribadire che non […]

Il recupero post maratona

Una delle problematiche tecniche che non possono avere una risposta univoca riguarda il periodo di recupero post maratona, perché il tempo necessario di recupero può dipendere da molti fattori.  Quando si parla di recupero post maratona, la prima cosa da valutare sono le condizioni fisiche di chi ha disputato la maratona: c’è chi arriva al […]

Crippa: “A Parigi tutto può succedere”

27 Maggio, 2024

Yeman Crippa ai microfoni della CorrereTV racconta il suo avvicinamento a Europei e Olimpiadi. Ma non solo… Tra poco gli Europei di Roma, prima tappa e subito dopo testa alle Olimpiadi di Parigi.Prosegue il percorso di avvicinamento di Yeman Crippa verso gli obiettivi di questa stagione ricca di appuntamenti importanti.L’azzurro ha da poco testato il […]

London Marathon: sfida stellare tra le donne

19 Aprile, 2024

La London Marathon propone il confronto diretto tra l’etiope Tigist Assefa, primatista del mondo, e le keniane Brigid Kosgei (ex primatista del mondo) e Peres Jepchirchir (campionessa olimpica). Al via anche Joyciline Jepkosgei (KEN) e Yalemzerf Yehualaw (ETH), che hanno vinto a Londra rispettivamente nel 2021 e nel 2022. Nel mirino il “vero” primato del […]