fbpx

Ecco VM10KM, la 10 km abbinata alla Venicemarathon

20 Settembre, 2014

La Venicemarathon raddoppia e lo fa raccogliendo le innumerevoli richieste arrivate da appassionati delle medie distanze, fitwalkers e non competitivi. Nasce così, abbinata alla 29ma edizione del prossimo 26 ottobre, la VM10KM, la prima dieci chilometri non competitiva della storia della Maratona di Venezia. La prova verrà disputata lungo gli ultimi 10 km della gara, quelli che dal Parco San Giuliano di Mestre giungono in Riva Sette Martiri tra due ali di folla dopo aver attraversato il Canal Grande sul ponte galleggiante di barche e aver sfilato in Piazza San Marco.

Lanciamo questa manifestazione per rispondere alle grandi sollecitazioni ricevute da parte di atleti italiani e stranieri non sempre competitivi per una 42 km ma che vogliono anche godersi le bellezze di Venezia, e per far vivere ad un pubblico ancora più vasto emozioni straordinarie.” ha spiegato il Presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva.
Le iscrizioni sono aperte sul sito www.venicemarathon.it 

Prosegue intanto a ritmo serrato il Venicemarathon Charity Program 2014: un nuovo format di personal fundraising che vede coinvolte ben 15 associazioni no profit, con una raccolta fondi che ad oggi ha già superato i 20 mila euro, e che ha il volto e il cuore del campione Alex Zanardi.

La mia vicinanza alla Venicemarathon – ha commentato Zanardi – nasce da un interesse sportivo. Da quando ho iniziato a correre in handbike ho disputato diverse maratone ma la Venicemarathon mi è entrata subito nel cuore perché per me resta una delle più belle al mondo. In questi anni ho potuto intavolare con gli organizzatori discorsi legati alla solidarietà e nel corso del tempo questi amici hanno portato avanti una raccolta fondi che per la mia associazione “Bimbingamba” è a dir poco preziosa. Assieme abbiamo ridato il sorriso a moltissimi bambini che non si possono permettere protesi per problemi economici. Proprio grazie alla raccolta 2013 siamo riusciti a fornire protesi di braccio, spalla e gamba a 4 bambini stranieri dai 4 ai 17 anni. Per quanto riguarda quest’anno, credo molto in questo nuovo progetto di personal fundraising perché sono convito che gli eventi sportivi hanno la capacità di coinvolgere tante persone e questa formula ne coinvolgerà davvero molte. Infine, personalmente credo che la solidarietà dà molte gratificazioni anche a chi tende la mano”.

Il nuovo Charity Program 2014 nasce, invece, dal desiderio da parte degli organizzatori di supportare un maggior numero di associazioni e abbracciare nuovi progetti. Da quest’anno il successo del ricavato dipenderà dalla rete di solidarietà che ogni associazione no profit aderente all’iniziativa sarà stata in grado di creare. Sono ben 15 le onlus che hanno aderito all’appello di Venicemarathon, ognuna con obiettivi e progetti diversi. Eccole:

SLA: Sostegno Psicologico e Ricerca – ASLA
Ferma Il Melanoma – Corri Con Noi! – Associazione Piccoli Punti Onlus
Corri Con Bimbingamba – Associazione Alex Zanardi Bimbingamba
Corri Per La Vista, Run For Sight – Fondazione Banca degli Occhi
Corri Con Noi Diversa…Mente – A.F.A.D.O.C.
Integriamo Il Talento – Parent Project Onlus
Corriamo ad Accendere Radio Magica – Fondazione Radio Magica
Tumori Rari In Età Pediatrica – EXPeRT – Fondazione Città della Speranza
Run For Water Run For Life – Africa Mission Cooperazione e Sviluppo
Il Tuo Nome Qui…Per Correre Venezia – Un Cuore Per Tutti onlus
Corri Con Noi e Sostieni La Formazione – Fondazione Umberto Veronesi
In Punta Di Penna – AVAPO Mestre
Un Pulmino Per La Vita – Volontari Croce Verde Mestre
Corri Per La Ricerca – Avis

La raccolta avviene sul circuito Retedeldono, partner del Venicemarathon Charity Program 2014 e le donazioni vengono effettuate direttamente sul portale www.retedeldono.it, nell’apposita pagina creata da ogni organizzazione.