Anna Incerti terza alla maratona di Padova

Anna Incerti terza alla maratona di Padova

24 Aprile, 2022
Foto Bertolini/organizzazione

La Maratona di Padova è ripartita dopo due anni di pandemia e la special edition del 2021 dedicata alla sola mezza maratona. L’evento organizzato da Assindustria Sport Padova guidato dal Presidente Leopoldo Destro ha potuto riproporre un programma completo con il ritorno della maratona, che mancava dal 2019.

Padova ha offerto un grande evento di respiro internazionale con partecipanti provenienti da 44 paesi.

Anna Incerti si è classificata al terzo posto fermando il crono a 2h36’23” al rientro agonistico. La vittoria è andata all’ugandese Rebecca Cheptegei con il record personale di 2h31’21.

Cheptegei ha staccato l’etiope Mengistu al 34 km e si è involata verso il traguardo di Prato della Valle diventando la prima maratoneta ugandese a conquistare il successo nella Città del Santo. La vincitrice aveva esordito a Nairobi lo scorso ottobre.

L’eritrea Lemlem Kahsay ha esordito in maratona con un secondo posto in 2h35’53”.

L’etiope Aberash Shilline Kebede si è aggiudicata la mezza maratona femminile in 1h11’13” davanti alla keniana Veronica Njeri Maina (1h11’30”) e alla burundese Cavaline Nahimana (1h12’00”).

La gara maschile

Il keniano Alphonce Kibiwott ha tagliato il traguardo in Prato della Valle in 2h10’01 con una gara in solitaria. Kibiwott ha piazzato l’allungo decisivo poco dopo il 30 km staccando Elijah Kibor e Gilbert Chumba. Il vincitore ha realizzato il secondo miglior tempo della sua carriera e il crono più veloce alla Maratona di Padova dal 2015. Ha vinto la prima maratona della sua carriera dopo il secondo posto di Nanchino del 2021, e i terzi posti di Madrid nel 2016 e nel 2018 e di Nanchino nel 2019.

Il favorito etiope Fikadu Teferi Girma è stato costretto a fermarsi al 34 km.

Il romano Luca Parisi si è piazzato al sesto posto in 2h21’50” ed è stato il primo degli italiani al traguardo.

Stanley Biwott ha conquistato il successo nella mezza maratona in 1h01’57. Biwott ha preso il comando prima del 15 km.

Biwott vanta in carriera due vittorie a Parigi nel 2012 e a New York nel 2015 e due prestigiosi secondi posti alla Maratona di Londra nel 2014 in 2h04’55” e nel 2016 in 2h03’51” e un primato personale di 58’56” sulla mezza maratona realizzato a Ras Al Khaimah nel 2013.   

David Ngure si è piazzato al secondo posto in 1h02’30” ripetendo il piazzamento dell’edizione dell’anno scorso. Il terzo posto è andato all’etiope Barecha Geleto Tolosa in 1h02’31”.

Articoli correlati

Il recupero post maratona

Una delle problematiche tecniche che non possono avere una risposta univoca riguarda il periodo di recupero post maratona, perché il tempo necessario di recupero può dipendere da molti fattori.  Quando si parla di recupero post maratona, la prima cosa da valutare sono le condizioni fisiche di chi ha disputato la maratona: c’è chi arriva al […]

Crippa: “A Parigi tutto può succedere”

27 Maggio, 2024

Yeman Crippa ai microfoni della CorrereTV racconta il suo avvicinamento a Europei e Olimpiadi. Ma non solo… Tra poco gli Europei di Roma, prima tappa e subito dopo testa alle Olimpiadi di Parigi.Prosegue il percorso di avvicinamento di Yeman Crippa verso gli obiettivi di questa stagione ricca di appuntamenti importanti.L’azzurro ha da poco testato il […]

London Marathon: sfida stellare tra le donne

19 Aprile, 2024

La London Marathon propone il confronto diretto tra l’etiope Tigist Assefa, primatista del mondo, e le keniane Brigid Kosgei (ex primatista del mondo) e Peres Jepchirchir (campionessa olimpica). Al via anche Joyciline Jepkosgei (KEN) e Yalemzerf Yehualaw (ETH), che hanno vinto a Londra rispettivamente nel 2021 e nel 2022. Nel mirino il “vero” primato del […]

Boston Marathon: Trionfo di Obiri e Lemma

16 Aprile, 2024

Hellen Hobiri in 2:22’37” e Sisay Lemma in 2:06’17” hanno vinto la 128ª BAA Boston Marathon, candidandosi per un posto in squadra ai Giochi olimpici. I più veloci dei circa 300 italiani sono stati Giovanni Grano (2:19’56”) e Chiara Bondi (3:15’51”). La centovettottesima edizione della Maratona di Boston, la più antica maratona del mondo, ha […]