fbpx
Giancarlo Colombo

Valeria Straneo vince a Lisbona (1:09’21”)

Valeria Straneo, medaglia d’argento ai Campionati del mondo di Mosca nella maratona, ha conquistato il successo nella prestigiosa Rock and Roll Half Marathon Vodafone, mezza maratona di Lisbona, diventando la prima atleta non africana capace di vincere la prestigiosa corsa portoghese, che vanta 14 edizioni.

Dopo aver corso da sola in testa negli ultimi 10 km, la maratoneta piemontese ha tagliato il traguardo in un eccellente 1:09’21.

Nella gara maschile si é imposto il fortissimo keniano Wilson Kiprop in 1.00’18”. L’ex campione del mondo del 2010 della mezza maratona ha prodotto l’allungo decisivo al 15° chilometro sull’eritreo Goitom Kifle. Negli ultimi 6 km il campione keniota ha forzato il ritmo, ma nel finale il caldo si è fatto sentire impedendo a Kiprop di scendere sotto il muro dei 60 minuti per la prima volta nella storia della classica portoghese.

Kiprop ha firmato comunque il record del percorso (precedente: 2009 ,Silas Sang, 1.00’20”).