Trail running: Asics presenta Fuji Speed 2

Trail running: Asics presenta Fuji Speed 2

03 Agosto, 2023

Con una piastra in carbonio posizionata su tutta la lunghezza, Fuji Speed 2 è stata studiata per aumentare la velocità sui sentieri e liberare la mente 

Libera la mente, ci riconnette con la natura, calma la nostra anima. Ecco i tre motivi chiave per cui il trail running sta conquistando il cuore degli appassionati della corsa.
Da sempre Asics è sensibile alle connessioni che l’attività fisica produce tra corpo e mente e lo ribadisce presentando la nuova collezione dedicata proprio al trail running con particolare attenzione a Fuji Speed 2, la nuova scarpa che introduce importanti aggiornamenti rispetto alla prima versione del 2022. 

Ritorno alle origini 

I nomi delle scarpe e dei capi della collezione si ispirano all’iconico Monte Fuji, il cui paesaggio è stato scelto come sfondo per gli scatti della nuova campagna. La tranquillità del paesaggio e la velocità del trail runner nipponico Makino Hideaki, presente nel video di lancio, si fondono per mostrare come correre più velocemente lungo i sentieri aiuti a liberare la mente. La contrapposizione delle riprese veloci e dinamiche con momenti più lenti e riflessivi nel video esalta il potere rigenerante del trail running sulla mente. 

Fuji Speed 2, stabile ma dinamica 

Nella nuova Fuji Speed 2 la piastra in Pebax è stata sostituita da una piastra realizzata con TPU in fibra di carbonio su tutta la lunghezza, che favorisce uno stacco più dinamico e una maggiore stabilità laterale. Anche il materiale dell’intersuola è stato rinnovato ed è ora dotato di schiuma FF Blast Plus, per garantire un’esperienza di corsa più leggera e dinamica. 

La rinnovata tomaia in tessuto, insieme a una linguetta a soffietto leggermente imbottita, garantisce la stabilità ottimale del mesopiede. Inoltre, non solo impedisce l’ingresso di detriti nella scarpa, ma assicura un comfort maggiore durante le corse su trail. 

Non solo scarpe: ecco la nuova linea di abbigliamento

Insieme alla Fuji Speed 2 è stata presentata l’ultima linea di abbigliamento Fujitrail, progettata per muoversi in sintonia con il corpo del runner e per limitare la resistenza aerodinamica durante le running session più veloci.  

Tra i capi chiave della collezione, la giacca Fujitrail offre un’elevata protezione impermeabile e può essere facilmente richiusa e riposta all’interno del cappuccio. Per aiutare i trail runner a mantenersi freschi e aumentare la traspirabilità, il top e i pantaloncini Fujitrail sono dotati della tecnologia Actibreeze di Asics e di tessuti ad asciugatura rapida. 
L’intera linea Fujitrail presenta dettagli riflettenti che contribuiscono a migliorare la visibilità in condizioni di scarsa illuminazione. 

Asics Fujitrail e le scarpe Fuji Speed 2 modello uomo e modello donna sono disponibili online e nei negozi.

Articoli correlati

Verso il traguardo di Venicemarathon

Parte oggi il programma in 15 settimane, gratuito e rivolto a tutti, ideato dagli organizzatori della Maratona di Venezia in collaborazione con la nostra rivista. Le tabelle della prima settimana di allenamento. Pronti a iniziare una straordinaria nuova avventura? Training to Wizz Air Venicemarathon è il programma che ti accompagnerà passo dopo passo verso il […]

Tamberi: “Ho pianto, ma il sogno non finisce”

10 Luglio, 2024

Il portabandiera azzurro accusa un problema al bicipite femorale e dovrà seguire una settimana di terapie e allenamenti differenziati saltando le gare di avvicinamento ai Giochi,. “Non mi vergogno a dirlo, ho pianto 3 volte nelle ultime 24 ore… probabilmente per la tensione, probabilmente per la paura e forse anche perché in parte tutto questo […]

Lucio Gigliotti compie 90 anni: auguri “Proffe”

09 Luglio, 2024

Luciano “Lucio” Gigliotti è nato ad Aurisina (TS), il 9 luglio 1934. Anche Correre festeggia i 90 anni dell’allenatore che in maratona ha costruito le carriere di Gelindo Bordin, Stefano Baldini e Maria Guida. Ecco una sintesi della lunga intervista pubblicata nel numero di luglio. Il 9 luglio sono 90 anni. Superfluo ribadire che non […]

Assoluti: poker Battocletti nei 5000

01 Luglio, 2024

Nadia Battocletti ha fatto suo il quarto titolo italiano della sua carriera sui 5000 metri e l’undicesimo titolo tricolore in carriera in 15’24”69 con una gara in solitaria negli ultimi due giri a meno di un mese dal doppio trionfo sui 5000 e sui 10000 metri agli Europei di Roma. La trentina è transitata ai […]