fbpx

Su Correre di marzo lo speciale dedicato al trail running

02 Marzo, 2016

In edicola, in digitale e in abbonamento, Correre di marzo vi aspetta con 220 pagine, 36 delle quali dedicate a uno speciale sul mondo del trail running.

Fisiologia – Inutile opporsi: il decadimento fisiologico e il calo prestativo sono inevitabili, quantificabili in circa l’1% all’anno, già a partire dai 30 anni. Ma non scoraggiamoci, prolungare la freschezza atletica è possibile! I consigli di Orlando Pizzolato.

Allenamento – Prestazione sportiva e consumo di ossigeno. Economia di corsa e costo energetico. Huber Rossi ci svela i segreti alla base del rapporto tra queste coppie di parametri.

Maratona – Manca poco: la gara-obiettivo si avvicina. Giorgio Rondelli ci accompagna nel terzo mese di preparazione in vista della 42 km fissata in primavera.

Correre al femminile – Prosegue il cammino di Arianna, la neo runner bolognese che abbiamo iniziato a seguire su Correre di gennaio. Spronata da Julia Jones, Arianna ha superato un comprensibile momento di difficoltà, proseguendo con più consapevolezza verso la sua prima gara di 10 km. (Maria Comotti)

Principianti – Due regole auree del running motivator Giuseppe Tamburino: non avere mai paura di partire e non fermarsi, per quanto piano si vada. Ancor prima dei nostri primati, sarà la qualità della vita a beneficiarne.

Principianti – E se il primo passo verso una società migliore fosse proprio un passo di corsa? Antonella Carini ci dimostra l’utilità dello sport in tre semplici punti.

Psicologia – Un’intensa attività fisica è faticosa per tutti, e questo è un dato di fatto, ma la percezione dello sforzo è un’esperienza individuale. Di cui è necessario riappropriarsi e saperla interpretare. (Pietro Trabucchi)

Giovani leoni – Andrea Romani è quel che si dice un mezzofondista veloce: primatista italiano degli 800 m indoor Allievi, agli ultimi Campionati italiani di categoria ha sfiorato il primato dei 400 m indoor. Uno da non portare alla volata finale, insomma. (Francesca Grana)

Giovani da primato– Gli appassionati dell’atletica su pista lo avranno notato: nelle ultime stagioni i primati italiani giovanili sono stati riscritti con una certa frequenza. Breve excursus sui frequenti miglioramenti della categoria Under 18. (Francesca Grana)

Prevenzione – Luca De Ponti ci guida attraverso i più comuni errori commessi da chi si approccia a un nuovo sport… Prevenire per non dover curare!

Biomeccanica – Piccolo ma assolutamente non trascurabile: parliamo del muscolo ileopsoas, spesso vittima di contratture e distrazioni, infortuni tipici di noi podisti. (Nathalie Biasolo)

Terapie di segnale – Mal di testa del runner, un problema molto diffuso tra gli sportivi. Analizziamone le cause per cercare di prevenirlo. (Luca Speciani)

Alimentazione – La prevenzione della cefalea passa anche dall’alimentazione. Scopriamo insieme a Lyda Bottino alcune proposte di menu per combattere il dolore.

Medicina di corsa – Miglioramenti metabolici, ovvero gli incredibili vantaggi che si possono ottenere grazie all’attività fisica e all’educazione alimentare. (Ciro Antonio Francescutto)

Speciale trail running – Operazione “Sarò Skyrunner”, Tutte le scarpe del 2016, Deserto: calendario di una stagione difficile, Oscar del Trail, l’“ufficializzazione” del trail running, intervista a Xavier Thevenard, incontro con Kilian Jornet, il decalogo del trail runner.

Anima sana – Per fortuna che c’è lei! Premio da conquistarsi alla fine di un duro allenamento, giusta ricompensa dopo una gara massacrante. Sogno di tutti i runner: maschi, femmine, giovani e meno giovani. Ma di cosa stiamo parlando? (Maria Comotti)

Verso Rio 2016 – Prosegue il percorso di avvicinamento alle Olimpiadi di Rio e proseguono le nostre storie a cinque cerchi. In questo numero tocca ai 5.000 m e come non ricordare il finlandese Emil Zatopek, che a Helsinki 1952 non solo si impose su questa distanza, ma anche nei 10.000 m e nella maratona? (Augusto Frasca)

Storie e statistiche – Il 1986 fu l’anno della svolta: John Ngugi inaugurò un trentennio di dominio pressoché incontrastato del Kenya sui prati della corsa campestre. Ripercorriamolo in compagnia di Danilo Mazzone.

Teatro – Un’impresa da dio. Di nome e di fatto, questo è infatti il titolo dello spettacolo teatrale dedicato alle indimenticabili gesta di Stefano Baldini nella maratona di Atene 2004. Interpretato da Andrea Manicor e scritto dal podista Luigi Zanon. (Daniele Menarini)

Running e multimedia – Atletika, quella con la K. Una trasmissione televisiva dedicata alle imprese e ai protagonisti dell’anello rosso, giunta ormai alla centesima puntata. Il salotto dell’atletika lombarda, manifesto del comitato provinciale Fidal Milano. (Francesca Grana)

Dal web – Dipendenza da esercizio fisico: sei mosse per riconoscerla. Ma anche un corso di uncinetto applicato a maglioncini per cani di piccola taglia. In fondo noi podisti siamo poi migliori o peggiori di qualche altra categoria? (Saverio Fattori)

American roads – Corriamo alla scoperta dell’Alabama, stato in passato ricco di miniere e oggi sede di una corsa in natura molto caratteristica, tra i boschi e i sentieri nelle vicinanze di Birmingham. (Julia Jones)

Tuttocorsa – Mezza maratona (Perugia-Assisi Half Marathon, Mezzamaratona di San Gaudenzio, Maratonina del Campanile), corsa su strada (Montefortiana, Corrida di San Geminiano, Portofino Run).

Voci dalla corsa – Zona mista (Walther Brambilla), Monitor (Werter Corbelli e Roberto Berghi), Giro d’Italia (Chiara Collivignarelli), Atletica in Lombardia, La Capitale (Marco Raffaelli), Cuore matto (Franco Fava).

Anteprime – Solo Donne in Marcia, We for Women Marathon, La Corsa Rosa, Run Challenge, Donne in corsa, Alba in rosa, Rosa Mimosa, Buttrio in rosa, Scarpadoro in rosa, Belluno-Feltre Run, Maratonina del vino, 50 km di Romagna, Firenze Urban Trail, Venice Night Trail, Duerocche, Campionato italiano Iuta di ultratrail Under 30, Circuito Ecomaratone d’Italia, Skyrunner Italy Series, Festa del Camminare, Campionati italiani Master di cross, Ciaspolando verso sud, Roma-Ostia, Cross del Vigneto, Stramilano, Stramarzolina, Mezza di Campo Volo, Diecimila, La mezza sul Serio, Chia Laguna Half Marathon. (Cristina Aramini)