fbpx

Stella d’oro al fondatore di Venicemarathon

02 Ottobre, 2021
Piero Rosa Salva riceve da Giovanni Malagò la “Stella d’Oro al Merito Sportivo” del CONI

La più alta onorificenza dello sport Italiano, la “Stella d’Oro al Merito Sportivo” istituita dal Comitato Olimpico Italiano, è stata ufficialmente consegnata dal presidente del CONI Giovanni Malagò a Piero Rosa Salva, fondatore e presidente di Venicemarathon, nel corso del Gran Galà dello Sport organizzato a Padova dal Coni Veneto, lo scorso 29 settembre.

Un riconoscimento che premia una vita intera dedicata allo sport, prima come atleta e poi come dirigente in vari ruoli e settori (tra cui Cus Venezia e Federatletica) e riconosce a Rosa Salva passione, dedizione e competenza.

Con questa onorificenza l’organizzazione sportiva nazionale, oltre che attestare le tue capacità e i risultati ottenuti in tale attività, desidera anche esprimerti profonda riconoscenza per la generosa collaborazione e l’impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio” – recita così la motivazione che appare sulla lettera ufficiale che il presidente di Venicemarathon aveva già ricevuto lo scorso dicembre da Giovanni Malagò. “Questo riconoscimento è per tutti noi sportivi un traguardo prestigioso e, per me, un’ulteriore spinta ad impegnarmi sempre di più per il futuro” – queste le parole di Piero Rosa Salva.

Si aggiunge così, alla lunga e prestigiosa storia della Maratona di Venezia, un’altra importante gratificazione che è motivo di grande orgoglio anche per tutto lo staff di Venicemarathon.