fbpx

Regala la tua scarpa da running e partecipa al progetto Katutura

19 Novembre, 2014

Parte lunedì 24 novembre, in occasione di una serata Brooks Nightlife, il Katutura Project. Si tratta di un’iniziativa benefica, in collaborazione con Brooks, che vuole coinvolgere tutti gli appassionati di running per raccogliere scarpe per gli abitanti della baraccopoli alle porte di Windhoek, in Namibia.

Testimonial d’eccezione dell’iniziativa è Alessandro Fabian, triatleta olimpico italiano del team Brooks, che proprio nei pressi di questo villaggio passa diversi mesi ogni anno per la sua preparazione atletica.

Nato da una idea di Sergio Contin, allenatore di Alessandro Fabian, il progetto si propone di raccogliere le scarpe che non si utilizzano più per portarle nel mese di gennaio a Katutura, un quartiere periferico di Windhoek, capitale della Namibia.  L’area di Katutura è sorta verso la fine degli anni ’50, per raccogliere tutti gli abitanti di colore della città. Si tratta di una zona estremamente povera, dove scarseggiano tutti i beni di prima necessità.
Spesso, le scarpe da running vengono cambiate quando cominciano a essere un po’ “scariche”, ovvero dopo appena qualche mese di utilizzo. Ma se non possono più garantire prestazioni ottimali per un runner, possono macinare ancora tantissimi chilometri, e far felice chi non può permettersi nemmeno un paio di scarpe.

Per maggiori informazioni www.brooksrunning.it

 

Video realizzato da Brooks in esclusiva per il nuovo punto vendita Sportler Bolzano. Protagonista il campione italiano di Triathlon Alessandro Fabian.