fbpx
Roberto Tedeschi

Roma-Ostia: tre uomini sotto l’ora, quattro donne in meno di 67′,

59’15” per Wilson Kiprop, (primato personale e record del percorso) 59’19” per Robert Chemosin e 59’20” per Simon Cheprot.
1:07’39” per Flomena Cheyech, 1:07’46” per Agnese Kirop, 1:07’49” per Debebe Degefa, 1:07’59” per Hilda Kibet.
Italiani: Stefano La Rosa (1:02’32”), Simone Gariboldi (1:02’54”), Denis Curzi (1:03’17”).
Italiane: Rosalba Console (1:12’07”), Claudia Pinna (1:14’48”), Catherine Bertone (1:15’36”).
Quasi 10.000 arrivati in una splendida giornata di sole, che ha ripagato la Roma-Ostia (39a edizione) dello spostamento di una settimana, intervenuto a causa delle elezioni politico-amministrative, che ne hanno reso impossibile lo svolgimento domenica 24 febbraio.