fbpx

Ravenna Park Race, successo tra sport e natura

06 Settembre, 2021

La Ravenna Park Race è un evento che unisce sport e natura in un contesto ecosostenibile attraverso le grandi bellezze di un’area davvero unica

Sono stati ben 1.172 (dato che supera abbondantemente quello fatto registrare nel 2020) i partenti alla terza edizione della Ravenna Park Race, manifestazione che sta sempre più diventando un punto di riferimento per chi ama fare sport in un contesto naturale unico e affascinante.

Partecipazione che è andata di pari passo con il gradimento da parte degli iscritti del nuovo percorso sia della 21K del Trail Running che per la 10K dell’Ecowalking, entrambi alla scoperta di un angolo di natura incontaminata ad iniziare dalla massicciata lungomare di Casal Borsetti, passando per gli stradelli della Pineta San Vitale fino alla Pialassa Baiona con le sue aree lagunari e quelle più paludose che hanno regalato a molti dei partecipanti la vista dei meravigliosi aironi rosa.

Una manifestazione svoltasi nel pieno rispetto di tutte le attuali normative contro la diffusione del Covid-19, a partire dal controllo della temperatura, fino alle partenze scaglionate a ondate di 200 partecipanti circa alla volta per evitare qualsiasi tipo di assembramento e cronometraggio finale in real time per stilare le classifiche.

Vincitori assoluti della Ravenna Park Race, fra le donne Najla Aqdeir della Asd Sprint Academy e fra gli uomini di Luca Facchinetti, ravennate tesserato per la CM Atletica Potenza Picena.

Un successo a 360 gradi frutto anche della collaborazione fra Ravenna Runners Club, l’amministrazione comunale e tutte le Pro Loco e società del territorio, a partire dalla Stella Rossa Casal Borsetti che in questi giorni ha ospitato anche il villaggio dell’evento.