fbpx

Pistorius uccide la fidanzata

Oscar Pistorius è stato arrestato dalla polizia di Joahnnesburg per avere sparato alla fidanzata, la modella trentenne Reeva Steenkamp, uccidendola sul colpo. La tragedia è avvenuta nella notte tra 13 e il 14 febbraio nella casa dell’atleta di Pretoria: agli agenti, Pistorius avrebbe detto di avere fatto fuoco credendo si trattasse di un ladro. Il ventiseienne campione paraolimpico, che a Londra era riuscito a partecipare ai Giochi per normodotati, è in stato di fermo in attesa di comparire davanti a un magistrato.