fbpx

Pistoia-Abetone alla Carlin e al debuttante Buccilli. Record di arrivati

01 Luglio, 2013

Dopo due anni di dominio straniero, ecco la bella realtà nuova di Carmine Buccilli. Il laziale sta facendo di tutto per avere un pettorale di prima fascia alla maratona di Berlino e intanto si tempra da debuttante vincente sui tornanti della Pistoia-Abetone Ultramarathon 50km: 3:24’36”, quarta miglior prestazione di sempre. L’atleta di Frosinone, primo alla Maratona del Mugello nel 2012 e detentore del sesto tempo italiano sui 42 km nell’anno in corso, ha messo in fila il marocchino Mohamed Hajji dell’Atletica Castenaso Celtic Druid (3’32’’ di ritardo) e il kenyota Nicodemus Biwott della Farnese Vini, distaccato di cinque minuti dal vincitore. I tre hanno condotto fin dall’inizio con Biwott sempre a fare l’andatura e la coppia Buccilli-Hajji immediatamente a rimorchio. La svolta al 43° chilometro, dove, subito dopo l’abitato di Pianosinatico, la salita si fapiù impegnativa: qui Biwott ha ceduto il passo ed è iniziata la fuga di Buccilli, che, complice anche la temperatura fresca, inusuale per il periodo, è riuscito a mantenere la stessa andatura trionfando senza problemi in Piazza delle Piramidi. Ai piedi del podio Alberico Di Cecco, quarto, e Marco D’Innocenti, quinto.
Buone notizie per la nazionale di ultramaratona in vista del mondiale di 100 km: Monica Carlin sta ritrovando la forma migliore. La trentina conquista la quarta vittoria (precedenti: 2006, 2007 e 2012) con 4;08’08’’, quindicesima in assoluto sul traguardo dopo una gara sempre all’attacco nonostante l’assenza di avversarie in grado di contrastarla. Solo alcuni problemi di stomaco, avvertiti nelle ultime fasi di gara, le hanno impedito di attaccare il record della gara. Dietro di lei la marchigiana Barbara Cimmarusti, che con 4:12’52’’ migliora il terzo posto dello scorso anno ritoccando il suo personale di ben cinque minuti. Terza Sonia Ceretto.
A Buccilli è andato anche il 14° Memorial “Sergio Pozzi”, mentre Monica Carlin ha ricevuto il 12° Memorial “Lucia Prioreschi”. Il 9° Memorial “Artidoro Berti”, riservato alla prima società per numero di iscritti, è andato al Gruppo Podistco Cai di Pistoia. Massimo Tredici e Cristina Pitonzo, infine, hanno conquistato il 3° Memorial “Alessandro Del Cittadino” come primi atleti pistoiesi (uomo e donna) all’arrivo di Abetone.
1717 gli iscritti ai vari traguardi, 11 in più rispetto al 2012, con un record sulla gara più lunga: 847 partenti