Il progetto 5.30 premiato con il patrocinio di Expo2015

Meno di un mese alla prima tappa del tour 2015 di Run 5.30 e continuano a fioccare le buone notizie. Dopo il successo del progetto 5.30 Scuola, tutt’ora in corso e finalizzato all’educazione alimentare e motoria di un gruppo di studentesse iscritte all’istituto Cattaneo-Deledda di Modena, arriva il patrocinio di Expo 2015.

La kermesse mondiale dedicata al tema dell’alimentazione concede il proprio patrocinio al progetto delle corse all’alba, che tanto piacciono non più soltanto ai runner, ma evidentemente anche ai gourmet.
Le motivazioni alla base della concessione sono il manifesto impegno di Run 5.30, a partire dal 2009, nella promozione di sani stili di vita attraverso il cibo, il movimento, la cultura, l’arte e l’esperienza; la realizzazione di eventi con il minimo impatto ambientale; l’offerta alimentare con ristori a base di frutta fresca di stagione e prodotti Made in Italy.

Flash da 5.30 Scuola

«L’allenamento di oggi è stato piacevole, il tempo atmosferico finalmente inizia ad aiutare e fa venire sempre più voglia di passeggiare. Camminare ormai è quasi una dipendenza: tra verifiche e impegni familiari sono stata ferma per una settimana e ne ho sentito veramente la mancanza! Grazie al progetto 5.30 Scuola ho preso l’abitudine di tornare a casa camminando invece che in autobus: basta questa piccola accortezza per mettermi di buon umore e rendermi più felice» ci racconta Serena.

Il tour 2015

Partenza venerdì 8 maggio a Verona, poi Palermo (15 maggio), Milano (22 maggio) e Torino (29 maggio). In giugno appuntamento a Modena (5 giugno), Bologna (12 giugno), Ferrara (19 giugno) e Bari (26 giugno).
In luglio debutto all’estero con Nottingham, in Inghilterra (3 luglio), poi Venezia (10 luglio), Riva del Garda (17 luglio) e Roma (31 luglio). Ultime tappe, dopo le vacanze, a Reggio Emilia (28 agosto) e Mantova (11 settembre).