Paula Radcliffe annuncia la morte del padre Peter

Paula Radcliffe annuncia la morte del padre Peter

14 Aprile, 2020
Pagina Instagram @paula_radcliffe
L’ex primatista mondiale della maratona ed attuale detentrice del record europeo ha annunciato la triste notizia. Era “il miglior padre che ognuno possa mai desiderare”. Non è ancora chiaro se Peter Radcliffe sia morto di coronavirus.

Paula Radcliffe (ex primatista mondiale della maratona ed attuale detentrice del record europeo) ha annunciato la triste notizia che suo padre Peter Radcliffe è morto lo scorso 9 Aprile al Salisbury District Hospital. Peter Radcliffe era un appassionato corridore e fu il primo ad incoraggiare la figlia ad iniziare a correre quando aveva sette anni per aiutarla a gestire l’asma. 

Peter accompagnò la figlia a vedere la Maratona di Londra, dove Ingrid Kristiansen realizzò il primato del mondo. L’impresa della norvegese ispirò Paula, che si innamorò della corsa quando aveva dieci anni. Negli anni successivi Paula Radcliffe vinse tre volte la Maratona di Londra e realizzò il primato del mondo correndo in 2h15’25” nel 2003. 

Paula entrò a far parte del club inglese Bedford & County Athletics Club, del quale Peter era vice presidente La madre Pat, a sua volta appassionata della corsa, dirigeva la squadra di corsa campestre. 

Paula ha pubblicato un omaggio al padre definendolo “il miglior padre che ognuno possa mai desiderare”. Non è ancora chiaro se Peter sia morto di coronavirus, ma settimana scorsa Paula ha elogiato gli operatori sanitari di Salisbury che combattono la pandemia. 

Paula ha condiviso una foto della famiglia su una spiaggia quando era bambina e ha pubblicato dei suoi scatti con i genitori e altri membri della sua famiglia. 

Allenamento News Equipment Salute Correre