fbpx

ORBDays 2021: settima edizione da record

15 Settembre, 2021

Oltre 120 marchi e 300 negozi con una crescita esponenziale dei partecipanti agli ORBDays, l’evento di riferimento per gli operatori dei settori outdoor e running.

Dopo un lungo periodo nel quale gli incontri fisici, i viaggi e gli eventi erano diminuiti drasticamente, l’edizione 2021 degli Outdoor & Running Business Days (Riva del Garda 12-13 settembre) ha sancito il piacere di tornare a incontrare le persone fisicamente, discutere, guardarsi negli occhi e ritrovare una solida e unita community. Composta da aziende, negozi, agenti, atleti, ambassador, guide e media del settore outdoor e running.

ORB Days 2021: numeri e novità

I protagonisti degli ORBDays 2021 sono stati gli operatori: oltre 120 marchi rappresentati da 70 espositori, con molte importanti new entry rispetto al 2020, 600 negozianti per 300 punti vendita, 1.200 operatori nell’arco della due giorni, cinque workshop, 20 esperience guidate, centinaia di test e svariate decine di ordini effettuati, anche all’interno degli showroom.

Per i brand è stata un’occasione per consolidare e fidelizzare il rapporto con i propri negozi, ma anche per inserirne di nuovi all’interno della propria rete distributiva. Per i negozi l’evento è stato invece un’importante occasione per conoscere e testare le novità della prossima SS 22 e incontrare direttamente i rappresentanti delle aziende. Per entrambi, un modo per vivere il proprio business in un contesto differente, per spunti e stimoli, confronti e nuove prospettive.

Atmosfera e networking agli Outdoor & Running Business Days

Lasciate da parte per due giorni le barriere della concorrenza, il confronto, il reciproco scambio di informazioni, la creazione di nuove connessioni e il consolidamento di quelle già esistenti, tra aziende e negozi, sono stati l’essenza dell’appuntamento di Riva del Garda culminato con il party nella scenografica e suggestiva Spiaggia degli Olivi, sul lungolago della cittadina.

ORB Days fra test e anteprime

Ulteriore riprova della volontà di fare squadra è stata la presenza strutturata dell’Italian Outdoor Group (gruppo ora anche all’interno di Assosport). Promotore di una tavola rotonda tra gli associati, ma anche di un appuntamento aperto ad aziende e negozi.

Il ricco programma delle iniziative ha reso ancora una volta unico e innovativo il format degli Outdoor & Running Business Days. Molto partecipate le presentazioni agli stand seguite da run, sia road che trail, in compagnia di ambassador e atleti. Occasioni per testare i prodotti e anteprime di mercato.

Outdoor & Running Business Days  un evento green e carbon neutral

Anche quest’anno grande attenzione è stata riservata alla sostenibilità, attraverso la distribuzione e utilizzo di materiali eco e riciclabili. Per la prima volta nella sua storia la settima edizione degli ORB Days è stata anche carbon neutral (tutte le emissioni prodotte dallo svolgimento dell’evento saranno compensate).