Mizuno Neo Vista: sostenibile e performante

Mizuno Neo Vista: sostenibile e performante

Neo Vista è l’ultimo modello di casa Mizuno e si rivolge a quei runner che cercano una calzata comfortevole, ammortizzata e gentile con l’ambiente.

Mizuno ha appena lanciato Neo Vista, il modello che coniuga innovazione tecnologica e un forte impegno verso la sostenibilità. Questa scarpa è stata progettata per comfort e prestazioni elevate, rivolgendosi a un pubblico ampio di runner.

La “Neo Vista” utilizza il sistema SMOOTH SPEED ASSIST (SSA) di Mizuno, una tecnologia avanzata che ottimizza lo stile di corsa. Abbinata alla schiuma Mizuno ENERZY NXT, la scarpa garantisce un’ammortizzazione superiore e un significativo ritorno di energia, riducendo l’affaticamento muscolare durante le corse lunghe. Con un’altezza massima di 44.5 mm nell’intersuola e un drop di 8 mm, la “Neo Vista” assicura un livello di comfort elevato, ideale per chi cerca la performance.

Il design della scarpa è stato meticolosamente sviluppato con attenzione ai dettagli. La struttura dell’intersuola e il drop di 8 mm, insieme all’ampio smusso del tallone e alla piastra Mizuno Wave in nylon, offrono stabilità e una transizione fluida dal tallone alla punta del piede. Con un peso di soli 265 grammi, la “Neo Vista” è perfetta per qualsiasi tipo di allenamento, dalle corse di recupero agli allenamenti intensivi.

Un altro aspetto significativo della “Neo Vista” è la sua impronta green. Mizuno ha incorporato materiali ecologici nella produzione della scarpa, utilizzando componenti come la schiuma Mizuno ENERZY NXT, la gomma della suola e la tecnologia Mizuno Wave, tutti derivati da fonti vegetali. Questo approccio non solo riduce l’impatto ambientale, ma rappresenta anche un passo avanti verso un futuro più sostenibile nel settore delle calzature sportive.

Mizuno NEO VISTA tecnologie

  • Mizuno ENERGY NXT – Il materiale di nuova generazione per l’intersuola offre una sensazione di morbidezza durante la corsa abbinata ad un elevato ritorno di energia.
  • Mizuno WAVE – La piastra Wave, rinforzata con fibra di vetro, offre maggiore stabilità senza compromettere l’ammortizzazione.
  • Mizuno SMOOTH SPEED ASSIST (SSA)- Lo SMOOTH SPEED ASSIST sostiene il muscolo del polpaccio, riducendo il carico muscolare e migliorando l’efficienza della corsa su brevi e lunghe distanze.
  • TOMAIA IN MAGLIA MORBIDA – La tomaia in maglia morbida avvolge il piede e si adatta alla sua forma.
  • ALTEZZA MASSIMA DELLO STACK – L’altezza massima di 44,5mm dello stack garantisce un elevato livello di ammortizzazione.

Dati tecnici: 

Peso: 265 gr (uomo) – 210 gr (donna)
Misure: 6-12, 13 (M) – 4-12, 13 (U) – 4-9 (W)
Drop: 8 mm 

Materiali: 

Oltre il 90% di contenuto riciclato nella parte superiore del tessuto. Oltre il 90% di contenuto riciclato sulla tomaia in pelle sintetica. Oltre il 90% di contenuto riciclato per la fodera del sottopiede in pelle sintetica. Oltre il 90% di contenuto riciclato sui lacci delle scarpe. Parte dell’intersuola realizzata con materiale a base di canna da zucchero. Piastra Wave a base vegetale realizzata con Rilsan®. Suola BloomTM inclusa. Anche la soletta utilizza materiali biologici. 

Prezzo consigliato al pubblico: 180 euro 

Mizuno Neo Vista: il test di Correre

Correre ha affidato il nuovo modello di Mizuno a Gabriele Ammoni, uno dei tester della rivista.
Guarda qui la sua recensione delle Neo Vista:

Articoli correlati

Larissa come mamma Fiona: argento europeo

12 Giugno, 2024

Con 6,94 (+0.1) all’ultimo salto Larissa Iapichino è la nuova vicecampionessa europea del lungo, battuta soltanto dalla campionessa olimpica tedesca Malaika Mihambo (7,22/-1.4). Nella gara vinta dalla tedesca Malaika Mihambo a 7,22 (+1.4), migliore prestazione mondiale dell’anno, l’azzurra sorpassa nel turno conclusivo la portoghese Agate de Sousa, bronzo con 6,91, e la tedesca Mikaelle Assani, […]

Capitan Tamberi vola sul tetto d’Europa

11 Giugno, 2024

Show di Gimbo Capitan Tamberi che vince la medaglia d’oro agli Europei con il record dei Campionati: 2,37 m Gianmarco Tamberi infiamma lo Stadio Olimpico con una gara spettacolare condotta sotto lo sguardo compiaciuto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Capitano degli azzurri si conferma re d’Europa con 2,37, record dei Campionati “un primato […]

Sara Fantini, urlo e lacrime d’oro

10 Giugno, 2024

Con un lancio a 74,18 metri Sara Fantini si laurea Campionessa d’Europa nel lancio del martello battendo la polacca primatista del mondo Anita Wlodarczyk.Si tratta di un risultato storico mai raggiunta da una martellista azzurra. “È stata una gara meravigliosa, che non dimenticherò mai – racconta emozionata – Sono contentissima, non riesco ancora a crederci, […]

Pietro Riva chiede scusa per il “ciao ciao”

10 Giugno, 2024

L’azzurro Pietro Riva si scusa con il tedesco Petros Amanal per il gesto compiuto sul rettilineo d’arrivo nella gara di mezza maratona. Pietro Riva ci mette la faccia e chiede scusa. Dopo la medaglia d’argento conquistata in mezza maratona alle spalle di Yeman Crippa, l’azzurro è stato travolto dalle critiche per il gesto compiuto sul […]