fbpx

Maratona di Boston che volata! Vincono Cherono e Degefa

15 Aprile, 2019

Il keniano Lawrence Cherono e l’etiope Workenesh Degefa hanno conquistato il successo nella 123ma edizione della maratona di Boston.

Lawrence Cherono che fa parte del team di Gabriele Rosa ha vinto la gara maschile in 2h07’57” battendo l’etiope Lelisa Desisa di due secondi al termine di un avvincente arrivo allo sprint che ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso. Kenneth Kipkemoi ha completato il podio classificandosi al terzo posto in 2h08’07” precedendo il connazionale Felix Kandie e il campione del mondo di Londra 2017 Geoffrey Kirui, quarto e quinto con lo stesso tempo di 2h08’54”, e Philemon Rono (2h08’56”). Il sorprendente Scott Fauble è stato il primo degli statunitensi con 2h09’08” davanti al connazionale Jared Ward, sceso a sua volta al di sotto delle 2h10’ con 2h09’25”. Il vincitore della maratona di Boston della passata edizione Yuki Kawauchi ha terminato la prova al diciassettesimo posto in 2h15’29” ma non è stato il primo giapponese al traguardo perché è stato preceduto da Hiroto Inoue, dodicesimo in 2h11’53”.

Nella gara femminile Wokenesh Degefa si è imposta con 2h23’31” con una gara in solitaria rispettando i favori del pronostico. Edna Kiplagat, vincitrice della maratona di Boston nel 2017 e due volte campionessa mondiale a Daegu 2011 e a Mosca 2013, è salita ancora sul podio della prestigiosa gara statunitense classificandosi seconda in 2h24’13” davanti alla statunitense Jordan Hasay (2h25’20”), all’altra etiope Meskerem
Assefa (2h25’40”) e alla vincitrice della passata edizione Desiré Linden
(2h27’00”).

Articoli correlati

L’allenamento per camminare una maratona

Prima di correre comincia a … camminare! E lo sai che passo dopo passo puoi davvero arrivare a tagliare il traguardo di una maratona camminando? Ecco dunque alcuni consigli utili da seguire per impostare l’allenamento per camminare una maratona. Un camminatore normale, buon passeggiatore, può percorrere 1 km in 12 minuti. Un ritmo che, se […]

Larissa è tornata

23 Gennaio, 2022

Larissa Iapichino è tornata alle gare vincendo la gara del Pala Indoor di Ancona con 6.59m sulla pedana magica che le regalò il primato mondiale under 20 indoor con 6.91m in occasione dei Campionati Italiani Indoor assoluti. La fiorentina non gareggiava dall’infortunio alla caviglia destra subito in occasione degli Assoluti outdoor di Rovereto dove vinse […]

Jeruto e Ebenyo vincono la 10 km di Valencia

10 Gennaio, 2022

Norah Jeruto e Daniel Simiu Ebenyo hanno vinto la 10 km Ibercaja di Valencia in una giornata ventosa.  Jeruto si è imposta nella gara femminile in 30’35” battendo di tre secondi la campionessa europea di corsa campestre Karoline Bjerkeli Grovdal. La vincitrice dei 3000 siepi dell’ultima edizione della finale della Diamond League si è imposta […]

Doppio successo etiope di Addisu e Seyaum al Campaccio

07 Gennaio, 2022

Doppietta etiope al 65° Campaccio Cross Country. Tra gli uomini si impone Yihune Addisu, mentre al femminile trionfa Dawit Seyaum. Sesto posto gli azzurri per Eyob Faniel e Nadia Battocletti tra le donne. Yihune Addisu e Dawit Seyaum hanno firmato la doppietta etiope alla sessantacinquesima edizione del Campaccio di San Giorgio su Legnano nel giorno dei festeggiamenti per i 100 […]