fbpx

Corri, riprendi, condividi. Più facile con TomTom Bandit

Correre, riprendere, condividere le proprie emozioni.
Sono sempre più numerosi i runner che amano catturare le immagini video delle proprie performance o i momenti di gioia che lo sport regala. Un desiderio che però spesso contrasta con il tempo necessario a scaricare file e al successivo montaggio.

Da oggi però la musica cambia: è sul mercato in questi giorni la nuova Action camera di TomTom che fa dell’editing e della condivisione di un video due operazioni semplici e veloci.

TomTom Bandit è stata realizzata con un server media integrato, eliminando così la necessità di scaricare il video prima di poterlo modificare, perché dialoga con l’apposita App. per smartphone che include un mirino superveloce.
È dotata di sensori di movimento integrati e di GPS per trovare e contrassegnare automaticamente i momenti più emozionanti in base alla velocità, all’altitudine, alla forza G (gravità), all’accelerazione e alla frequenza cardiaca. Questi momenti top possono essere contrassegnati anche manualmente con un pulsante posizionato sulla videocamera o con il telecomando. Gli utenti possono quindi effettuare facilmente modifiche, aggiungere musica ed effetti personalizzati, (ad esempio: il tachimetro della velocità) prima di condividere il video con gli amici.

«Grazie alla nuovissima Action Cam TomTom Bandit abbiamo ridotto drasticamente, da ore a pochi minuti, il tempo necessario per modificare un contenuto video – dichiara Luca Tammaccaro, Vice President Dach, Italy & SEE di TomTom –basta scuotere il proprio telefono e il gioco è fatto».