fbpx

Correre di maggio, un numero “mitico”

27 Aprile, 2015

In edicola, in digitale e in abbonamento vi aspetta Correre di maggio, con la consueta varietà di rubriche dedicate al mondo del running e un approfondimento speciale dedicato a uno dei miti del mezzofondo mondiale: la meteora statunitense Steve Prefontaine.

Steve Prefontaine – Nell’anno e nel mese del quarantesimo anniversario della sua morte (30 maggio 1975), un lavoro a dieci mani per ricordare la più grande leggenda del mezzofondo statunitense, Steve Prefontaine. Hanno contribuito Franco Fava e Giorgio Rondelli, ricordando un 3.000 m corso all’Arena di Milano proprio contro Prefonaine; Filippo Pavesi, indagando il legame tra l’atleta e l’allora neonata Nike; Andrea Schiavon, illustrando gli “strascichi” culturali lasciati da Prefontaine; e Francesca Grana, raccontando quello che del mito ancora si respira nell’aria di Eugene, sua città d’adozione.

Preparazione – Come affrontare i giorni che precedono la gara? Meglio non fermarsi del tutto, ma nemmeno esagerare. I consigli di Orlando Pizzolato per svolgere un’attività aerobica contenuta ed equilibrata, tale da garantire un tono muscolare al top, il giorno in cui serve dare il massimo.

Brillantezza – Sfruttiamo le settimane successive a una maratona per tornare ad allenare l’elasticità muscolare, messa a dura prova dai lavori estensivi e dai microtraumi muscolari causati dai “lunghissimi”, indispensabili per arrivare pronti al fatidico appuntamento. (Huber Rossi)

Correre al femminile – Proseguono gli allenamenti di Cristina Baldi, la podista che avevamo iniziato a seguire il mese scorso, insieme a Julia Jones e Maria Comotti. Sempre più a suo agio con la corsa e con la distanza, Cristina ha già partecipato a una gara di 10 km, la Avon Run di Firenze. Seguiamo i suoi progressi, anche contro la glicemia.

Maura Viceconte – Seconda parte dell’intervista all’ex primatista italiana di maratona, la piemontese Maura Viceconte. Capita a volte che un giorno segni la nostra vita, ma per lei il 21 maggio è stato doppiamente importante… Maria Comotti ci racconta perché.

Allenamento top – A lezione da Bill Bowerman, tecnico del leggendario Steve Prefontaine alla Oregon University di Eugene (USA). Una metodologia diversa dalle altre in voga all’epoca, basata sull’alternanza di periodi di allenamenti intensi e ravvicinati con periodi di carichi più blandi. (Giorgio Rondelli)

Ecomaretona – Due mesi alla partenza dell’edizione 2015 di Ecomaretona, la corsa a tappe non competitiva e gratuita che si snoderà da Trieste a Ventimiglia. Un’estate da trascorrere di corsa, alla ricerca delle coste meglio preservate d’Italia. I consigli del running motivator Giuseppe Tamburino per permettere anche ai principianti di avvicinarsi al meglio al grande appuntamento.

Trail running – Tecniche e accorgimenti per migliorare il nostro stile di corsa e contenere il dispendio energetico. A gioire non sarà soltanto il cronometro, ma anche il nostro fisico ci ringrazierà. (Fulvio Massa)

Ultratrail – A fine mese Annency (FRA) ospiterà i Mondiali di Ultratrail, gara a cui, contrariamente alla tradizione, prenderanno parte anche i migliori top runner mondiali. Poche chance da podio per gli ultratrailer azzurri, presi in esame dal nostro Luca Revelli.

Ultramaratona – Tre programmi di allenamento per affrontare al meglio la Pistoia-Abetone, gara combattuta sulla tenuta più che sul ritmo, che quest’anno spegnerà quaranta candeline. Tempo fino al 28 giugno per migliorare la nostra resistenza fisica e mentale. (Redazione)

Psicologia – La figura di Steve Prefontaine ci offre lo spunto per riflettere sulla funzione dei miti nella vita di tutti i giorni: dallo sport allo spettacolo, dalla cultura alle nostre passioni quotidiane. (Pietro Trabucchi)

Mondiali di cross – Su quattro squadre schierabili, una sola ha difeso i colori azzurri ai Campionati Mondiali di cross di Guiyang: quella degli Juniores, campioni europei in carica. Leggiamo le impressioni dei giovani mezzofondisti convocati, raccolte da Francesca Grana dopo la gara.

5.30 Scuola – Entrano nel secondo mese gli allenamenti delle ragazze modenesi aderenti al progetto 5.30 Scuola, la declinazione scolastica di Run 5.30. L’obiettivo è ambizioso: abituare al movimento e alla corretta alimentazione un gruppo di studentesse sinora sedentarie. Scopriamo come procedono le camminate delle ragazze, guidate da Sabrina Severi e Sergio Bezzanti. (Francesca Grana)

Alimentazione – L’osteoporosi nello sportivo: e se non bastasse assumere in abbondanza latte e latticini, come ci hanno sempre raccomandato? I consigli di Luca Speciani e Antonella Carini per prevenire le infiammazioni da cibo, i picchi insulinici e seguire una corretta alimentazione, il tutto all’insegna di tanto movimento.

Lezioni di spesa – Una sana alimentazione parte da acquisti corretti, impariamo a difenderci dagli “inganni a norma di legge” presenti sulle etichette di moltissimi prodotti confezionati. Lezione dedicata ai farinacei, alimenti indispensabili nella dieta di ogni sportivo (Lyda Bottino).

Correre sempre piano fa male – Se strafare non va bene, anche una lentezza eccessiva potrebbe essere controproducente. Scopriamo come è meglio comportarci per evitare di sprecare energie in allenamenti controproducenti. (Luca De Ponti)

Salute – Tendinite da sovraccarico, patologia frequente tra i podisti. Sintomi, cause, conseguenze e soluzioni nelle parole del dottor Comba. (Redazione)

Case history – L’Orso è tornato. Kahru, storico marchio di abbigliamento e calzature sportive, si ristruttura e riparte alla conquista del mercato. Partendo dall’Italia, sotto la guida di Franco Arese, per trent’anni a capo di Asics Italia, e del figlio Emanuele, nel ruolo di presidente. (Filippo Pavesi)

Urban trail – Il trail scende in città, snodandosi tra le vie del centro storico. In occasione del Firenze Urban Trail (7-8 mazo scorsi) abbiamo incontrato gli atleti del Tecnica Trail Running Team, che ci hanno raccontato il loro rapporto con la corsa e con gli allenamenti… possibilmente fuori città! (Redazione)

Doping – E se un’azienda non si occupasse solamente di pubblicizzare i propri prodotti, ma si facesse anche promotrice di eventi culturali? È il caso di Saucony Italia, che in occasione del proprio meeting annuale, ha invitato l’uomo più discusso del mondo sportivo del momento: Sandro Donati. L’occasione per parlare del caso Alex Schwazer: riabilitare un atleta dopato per farne il paradigma di un protocollo di allenamento pulito.

Anima sana – Si nasce runner di pianura e si finisce desiderosi di cimentarsi in un trail. Maria Comotti ci accompagna nel classico iter che porta un divoratore di asfalto ad assecondare la propria passione per la montagna.

American roads – Sulle rive del Mississippi: storie e itinerari a stelle e strisce, da Baton Rouge a New Orleans, a firma della nostra Julia Jones.

Tuttocorsa – Maratona (Maratona di Gerusalemme, Brescia Art Marathon, Maratona di Roma), Mezza Maratona (Valli e pinete, Scarpa d’oro Half Marathon, Maratonina di Brugnera, Mezza maratona città di Torino, Rovigo Half Marathon, Stramilano, Mezza maratona del lago di Caldaro), corsa su strada (Nice Carnaval run, Monaco Run), Ultramaratona (Strasimeno, Cento chilometri di Seregno).

Voci dalla corsa – Giro d’Italia, Atletica in Lombardia, La Capitale, Sul piacere della resa, Anteprime: Marcialonga running.