fbpx

Becatti e Ruggeri vincono il Premio Master 2014 Italia

24 Dicembre, 2014

Siamo giunti alla fine del 2014 ed è tempo delle consuete classifiche e dei premi di fine anno, come il Premio Master dell’Anno 2014 che la nostra rivista e il sito ATLETICANET assegnano come riconoscimento agli atleti uomo e donna più significativi nel panorama del movimento dell’atletica master italiana.

Ad attribuire il premio, giunto alla nona edizione, quest’anno è stata una giuria di 65 membri qualificati e rappresentativi del mondo sportivo che, tra una rosa selezionata di dieci atleti uomini e altrettante donne tra cui esprimere il voto, hanno eletto il saltatore in lungo GIANNI BECATTI e la velocista MARIA RUGGERI atleti più rappresentativi del movimento master italiano.

Il pisano Gianni BECATTI ha fatto il suo ingresso nel mondo master solo nel 2013, ma subito facendo sensazione con il record italiano over-50 nel salto in lungo di 6,53mt. Nel 2014 è ulteriormente salito nel ranking master cimentandosi nei campionati internazionali con esito massimo: titolo mondiale indoor a Budapest e titolo europeo outdoor a Izmir. In Turchia ha vinto con la straordinaria misura di 6,59 m, nuovo record italiano e 5° al mondo all-time della categoria. Della sua precedente carriera assoluta negli anni ’80 va detto che, dopo una formazione adolescenziale nel basket, aveva esordito in atletica come 400ista di buone speranze, per poi scoprire da 20enne il salto in lungo, fino a raggiungere un personale di 7,84 m e a vestire per una volta la maglia della nazionale assoluta.

Per la palermitana Maria RUGGERI è stata una stagione esaltante. All’ingresso nella categoria SF45 ha subito ritoccato sensibilmente i record italiani indoor sui 60 m (8”12) e sui 200 m (26”96), rinunciando però a competere ai Campionati mondiali indoor dove avrebbe potuto trovare gloria. La sua consacrazione internazionale è stata rinviata ai Campionati europei Stadia, da dove è tornata con i titoli individuali W45 dei 100 e 200 m, oltre a quelli delle staffette 4×100 (W45 con il record italiano) e della 4×400 (W40). Di slancio, sul finire della stagione, a settembre ha portato i record italiani all’aperto della categoria SF45 a 12”59 sui 100 e a 25”88 sui 200 m. L’ex-nazionale azzurra vanta primati personali ottenuti nel 1996 di 11”45 sui 100 m e di 23″74 sui 200 m. 

Risultato Votazione Maschile
1° Gianni BECATTI (86p)
2° Giuseppe OTTAVIANI (76p)
3° Rudolf FREI (55p)
4° Mario LONGO (39p)
5° Carmelo RADO (37p)
6° Antonio NACCA (26p)
7° Marco SEGATEL (21p)
7° Giorgio BORTOLOZZI (21p)
9° Andrea MENEGHIN (15p)
10° Vincenzo BARISCIANO (14p)

Risultato Votazione Femminile
1° Maria RUGGERI (83p)
2° Emma MAZZENGA (73p)
3° Paola TISELLI (45p)
4° Ingeborg ZORZI (42p)
5° Valeria STRANEO (39p)
6° Barbara MARTINELLI (35p)
7° Maria Luisa FANCELLO (27p)
8° Emanuela BAGGIOLINI (25p)
9° Carla FORCELLINI (11p)
10° Maria RICCIUTELLI (10p)

ALBO d’ORO MASCHILE
2006: Luciano ACQUARONE
2007: Mario LONGO
2008: Carmelo RADO
2009: Ugo SANSONETTI
2010: Luciano ACQUARONE
2011: Mauro GRAZIANO
2012: Massimiliano SCARPONI
2013: Carmelo RADO
2014: Gianni BECATTI

ALBO d’ORO FEMMINILE
2006: Waltraud EGGER
2007: Waltraud EGGER
2008: Emma MAZZENGA
2009: Emma MAZZENGA
2010: Carla FORCELLINI
2011: Emanuela BAGGIOLINI
2012: Emanuela BAGGIOLINI
2013: Emanuela BAGGIOLINI
2014: Maria RUGGERI

Il panel del 65 votanti:
Roberto AMERIO, Michelangelo BELLANTONI, Tiziana BIGNAMI, Daniele BIFFI, Ettore BROLO, Lucio BUIATTI, Diego CACCHIARELLI, Lyana CALVESI, Luca CASSAI, Massimo CLEMENTONI, Werter CORBELLI, Mauro DE CARLI, Francesco DE FEO, Aldo DEL RIO, Bruno DEZI, Giuseppe DI NATALE, Filippo FASOLATO, Vincenzo FELICETTI, Ferido FORNESI, Giorgio FRACCHIA, Vittoriana GARIBOLDI, Rezio GIANOLI, Michelangelo GRANATA, Francesco GUARINO, Huber INDRA, Umberto IOTTI, Francesca JURI, Giusy LACAVA, Edmund LANZINER, Gianna LANZINI, Lorenzo LOCATI, Gianni LOLLI, Giulio LOMBARDI, Antonio MAINO, Emanuel MANFREDINI, Rosa MARCHI, Paola MELOTTI, Daniele MENARINI, Adriano MENEGAZZI, Antonio MONTARULI, Graziano MOROTTI, Bruno NICOLOSI, Eddy OTTOZ, Daniele PAGANI, Gustavo PALLICA, Frederic PERONI, Claudio PETRUCCI, Tiziana PICONESE, Franco PIZZI, Nani PRAMPOLINI, Fabio QUILICI, Francesca RAGNETTI, Matteo REDOLFI, Massimiliano REMUS, Giorgio RIZZOLI, Aronne ROMANO, Paolo ROMOLI, Antonio ROSSI, Galdino ROSSI, Fabio RUZZIER, Enrico SARACENI, Tristano TAMARO, Susanna TELLINI, Alessandro TIFI, Gerardo VAIANI-LISI.