fbpx
Sara Dossena

I risultati della settimana: Sara Dossena vince la Engadiner Sommerlauf

Sara Dossena (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone

Sara Dossena voleva effettuare un test gara prima dei Mondiali di Doha. La cosa le riesce assai bene a St.Moritz, luogo culto del mezzofondo, dove la bresciana vince la 25 chilometri dell’Engadina in 1:27’37” precedendo nettamente l’etiope Helen Bekele. Meglio di così…..

Cercavo un gara per mettermi alla prova e capire a che punto sono con la preparazione per i Mondiali di Doha: tutto bene, direi. Non mi resta che continuare a testa bassa con gli allenamenti“, ha dichiarato la Dossena sul suo profilo Instagram.

Il fine settimana ferragostano e la calura relativa non tolgono qualità alle diverse gare su strada: nel Trail di Borno (Brescia) doppietta ruandese grazie a Jean Baptiste Simukeka e Primitive Niyrora; a Parre (Bergamo) l’ennesima tappa di “Corri nei borghi” vede le affermazioni di Michele Palamini e dell’azzurra di corsa in montagna Federica Zanne.

Nella lontana Turku (Finlandia) si rende omaggio alla memoria del grande Paavo Nurmi con la Maratona. Vince Ole Halonen in un modesto 2:27’41”, e qui la citazione è d’obbligo per la veneta Chiara Marcato, seconda. Un’ultima annotazione: con la presente siamo arrivati alla puntata numero cento della rubrica “On the road”. Nel frattempo, come scriveva George Orwell, non ci siamo divertiti?

ST. MORITZ (Svi)- 25 chilometri Engadiner Sommerlauf-Uomini: 1° Benjamin Choquerit (Fra) 1:18’56”; 2° Tesfay Felfele (Eri) 1:21’25”; 6° Markus Ploner (Sterzing) 1:24’09”. Donne: 1° Sara Dossena (Laguna Running) 1:27’37”; 2° Helen Bekele (Eti) 1:30’51”.

BORNO (Bs)- San Fermo Trail-Uomini: 1° Jean Baptiste Simukeka (Rua) 1:32’17”; 2° Denis Kiyaka (Ken) 1:32’20”; 3° Filippo Bianchi (Vallesabbia) 1:34’36”. Donne: 1° Primitive Niyrora (Rua) 1:55’43”; 2° Ana Nanu (Atletica Rimini) 1:58’20”.

ATRI (Te)- Notturna Atriana (11 km)-Uomini: 1° Senibeta Adugna (Turismo Podismo) 35’47”; 2° Alessandro Calzolari (Forrest Run) 37’43”; 3° Luca Pirani (361 Gradi) 37’53”. Donne: 1° Elisa Giuseppetti (Ad Maiora Frascati) 45’39”.

BACENO (Vb)- Baceno/Devero/Crampiolo-Uomini: 1° Luca Ronchi (Asd Circuito) 1:12’25”. Donne: 1° Holly Page (Insubria Sky Team) 1:23’08”.

ST.MORITZ (Svi)- Chilometro verticale dell’Engadina-Uomini: 1° Tesfay Felfele (Eri) 45’17”; 8° Davide Panzeri (Osa Valmadrera) 49’126”. Donne: 1° Flurina Eicholzer-Butt (Svi) 51’07”; 7° Anna Tybor (Sci Club Alta Valtellina) 59’10”.

LINGUAGLOSSA (CT)- Etna K1 Vertical Kilometer-Uomini: 1° Salvatore Ragonese (Bergeggi Team) 54’27”. Donne: 1° Raffaella Colzani (Marciacaratesi) 1:05’11”.

TURKU (Fin)- Paavo Nurmi Marathon-Uomini: 1° Ole Halonen (Fin) 2:27’41”. Donne: 1° Eeva Feuth (Fin) 2:59’30”; 2° Chiara Marcato (Ita) 3:20’08”.

MARTINSICURO (Te)- La Corsa di Nemo (8 km)-Uomini: 1° Dario Santoro (Potenza Picena) 25’02”; 2° Senibeta Adugna (Turismo Podismo) 25’33”; 3° Alberico Di Cecco (Vini Fantini) 26’58”. Donne: 1° Marcella Mancini (Marà Avis Marathon) 30’41”.

VILLANOVA MONTELEONE (Ss)- 18° Dal mare ai monti-Uomini: 1° Pasquale Rutigliano (Olimpia Eur) 1:10’08”; 2° Giorgio Calcaterra (Calcaterra Sport) 1:14’01”; 3° Roberto Melis (Cagliari Atletica Leggera) 1:15’00”. Donne: 1° Manuela Manca(Cagliari Atletica Leggera) 1:25’06”.

PARRE (Bg)- Corri nei borghi-Uomini (6.4 km): 1° Michele Palamini (Vertova) 19’35”; 2° Cesare Maestri (Valli Bergamasche) 19’51”; 3° Francesco Agostini (Casone Noceto) 20’01”. Donne (4.4 km): 1° Federica Zanne (Esercito) 17’08”.

                     

Articoli Correlati

maratona
Maratona di Istanbul: la lepre Daniel Kibet vince a sorpresa
Maratona di Francoforte: record di Valariy Ayabei
maratona
Maratona di Lubiana: Chepkirui batte il record del percorso con 2h21’26”
Senbere Teferi
Senbere Teferi batte il record etiope alla Mezza Maratona di Valencia con 1h05’32”
Gemechu e Belihu vincono la mezza maratona di New Dehli
Agenda del runner
Tre primati a Lisbona: record del percorso nella mezza maratona e nella maratona maschile