fbpx

I risultati della settimana: Copenaghen, una mezza maratona da favola

Foto Iaaf/ organizzazione mezza maratona Copenaghen
Di: Danilo Mazzone

Nel paese delle fiabe, patria degli Andersen, il keniano Geoffrey Kamworor trova una gara favolosa, vincendo la Mezza Maratona di Copenhagen in 58’01”, nuova migliore prestazione mondiale. Il 27enne di Chepkorio, tre volte vincitore del titolo mondiale sulla stessa  distanza, si supera chiudendo in 58’01” alla media di 2’45” ogni chilometro. Geoffrey passa ai primi dieci chilometri in 27’34”, insiste e già ai 15 km realizza la migliore prestazione all time con 41’05”. Ai 20 altro record (55’00”). Al traguardo Kamworor butta giù dal gradino più alto del podio virtuale di tutti i tempi Abraham Kiptum, autore nel 2018 di 58’18”. Cosa dire, l’asticella sale ulteriormente… Bella anche la gara femminile, vinta dall’etiope Birhane Dibaba con 1:05’57”.

Record del percorso a Sydney, grazie al keniano Felix Kiprotich con 2:09’49”. Lo imita fra le donne Stellah Barsosio con 2:24’33”. Buona qualità nel circuito degli assi a Prato Sesia , dove si affermano Francesco Carrera e Fatna Maraoui, fresca campionessa italiana dei 10 km su strada. Roman Prodius, animatore di chissà quante gare nel Centro Italia, e Camille Chenaux vincono la CorriRoma.

COPENHAGEN (Dan)- Mezza Maratona Internazionale

Uomini: 1° Geoffrey Kamworor (Ken) 58’01”; 2° Bernard Kipketer (Ken) 59’16”; 3° Berehanu Tsegu (Eti) 59’22”; 4° Edwin Kiptoo (Ken) 59’27”. Donne: 1° Birhane Dibaba (Eti) 1:05’57”; 2° Evaline Chirchir (Ken) 1:06’22”; 3° Dorcas Tuitoek (Ken) 1:06’36”.

SYDNEY (Aus)- Maratona Internazionale

Uomini: 1° Felix Kiprotich (Ken) 2:09’49”. Donne: 1° Stellah Barsosio (Ken) 2:24’33”.

TOKYO (Giap)-Campionati Nazionali di maratona

Uomini: 1° Shogo Nakamura 2:11’28”. Donne: 1° Honami Maeda 2:25’15”.

PRATO SESIA (No)- Circuito degli Assi (5 km)

Uomini: 1° Francesco Carrera (Casone Noceto) 14’32”; 2° Marco Giudici (Sport Project) 14’53”; 3° Giovanni Cotti (Sport Project) 15’15”. Donne: 1° Fatna Maraoui (Esercito) 17’54”.

MILANO- Salomon Running (25 km)

Uomini: 1° Giulio Ornati (Bognanco) 1:34’57”; 2° Gabriele Pace (Cambiaso Risso) 1:35’12”; 3° Manuel Molteni (Villa Giarda) 1:35’52”. Donne: 1° Sarah Giomi (Dribbling) 1:47’59”.

FAENZA (Ra)-Maratonina

Uomini: 1° Alessandro Raiti (Edera Forlì) 1:16’01”. Donne: 1° Anna Spagnoli (Edera) 1:25’40”.

SARONNO (Va)- Strasaronno (10 km)

Uomini: 1° Stefano Casagrande 32’17”; 2° Marco Alberio (Azzurra) 33’42”; 3° Pardo La Serra (Larino Run) 34’46”. Donne: 1° Nicole Cairone 39’30”.

CESENATICO (Fc)- Maratona Alzheimer

Uomini: 1° Giuseppe Del Priore (Women in run) 2:33’21”. Donne: 1° Federica Moroni (Golden Rimini) 2:54’59”.

ROMA- Corri Roma (10 km)

Uomini: 1° Roman Prodius (Lbm Sport) 33’32”; 2° Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà) 34’47”; 3° Tuomo Salonen (Fin) 35’17”. Donne: 1° Camille Chenaux (Athletica Vaticana) 38’35”.

Articoli Correlati

Gemechu e Belihu vincono la mezza maratona di New Dehli
Agenda del runner
Tre primati a Lisbona: record del percorso nella mezza maratona e nella maratona maschile
Risultati nel mondo: Ahmed El Mazoury sesto in Repubblica Ceca
Geoffrey Kamworor
Geoffrey Kamworor: record del mondo nella mezza maratona
Jesolo Moonlight half marathon
Jesolo Moonlight Half Marathon: sabato si corre per la prevenzione contro i tumori femminili
Said El Otmani
Grande prestazione di El Otmani nella Lago Maggiore Half Marathon