fbpx
Valeria Straneo

Record a Montecarlo, Straneo trionfa a Verona

Valeria Straneo (Foto Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone

Quasi rombando come i bolidi di Formula 1, Julien Wanders e Sifan Hassan realizzano le nuove migliori prestazioni mondiali dei cinque chilometri su strada. L’elvetico di Ginevra deve averci preso gusto, dopo il 27’25” sui dieci chilometri a Parigi lo scorso dicembre: piomba sul traguardo in 13’29” davanti al maratoneta norvegese Sondre Moen; l’olandese di origini africane chiude invece in 14’44”. Sempre alla Monaco Run, Sara Dossena firma il record italiano sulla distanza con 16’03”.
Record della corsa a Siviglia: sangue caliente nella Maratona internazionale, dominata dall’Etiopia. Vincono rispettivamente Ayana Tsedat in 2:06’36”  e Guteni Shone in 2:24’29”. I primi cinque uomini scendono sotto il limite di 2:07’00”. A Verona ritroviamo una grande campionessa come Valeria Straneo, che vince in 1:12’33”. Si tratta della Gensan Romeo e Giulietta Half. Pregevole il tempo del keniano Peter Ndorobo: 1:00’43”.

MONTECARLO (Mon)- Cinque Chilometri internazionale – Uomini: 1° Julien Wanders (Svi) 13’29”; 2° Sondre Moen (Nor) 13’37”. Donne: 1° Sifan Hassan (Ola) 14’44”; 2° Laura Weigtman (Gbr) 13’37”.

SIVIGLIA (Spa)- Maratona Internazionale – Uomini: 1° Ayana Tsedat (Eti) 2:06’36”; 2° Belay Asefa (Eti) 2:06’39”; 3° Birhanu Berga (Eti) 2:06’41”; 4° Okubay Tsegay (Eri) 2:06’46”; 5° Daniel K8ibet (Ken) 2:06’49”. Donne: 1° Guteni Shone (Eti) 2:24’49”; 2° Abeba Gebremeskel (Eti) 2:24’59”; 3° Dinkesa Yenenesh (Eti) 2:25’54”.

HONG KONG (Cina)- Maratona Internazionale – Uomini: 1° Barnabas Kiptum (Ken) 2:09’20”. Donne: 1° Volha Mazuronak (Biel) 2:26’13” 

CANELLI (At)- Mezza Maratona MonferRun – Uomini: 1° Philemon Kipchumba (Ken-Atletica Recanati) 1:06’11”; 2° Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino) 1:08’18”; 3° Denis Kiyaka (Ken) 1:08’21”. Donne: 1° Fatna Maraoui (Esercito) 1:15’56”; 2° Elisa Stefani (Brancaleone) 1:16’21”; 3° Romina Casetta (Ferrero) 1:23’37”.

SCANDICCI (Fi)- 16° Maratonina – Uomini: 1° Hicham Midar (La Galla Pontedera) 1:13’50”. Donne: 1° Laura Chiaramonti (Settignano) 1:23’37”.

VERONA- Giulietta e Romeo Half Marathon – Uomini: 1° Peter Ndorobo (Ken-Purosangue) 1:00’43”; 2° Joel Melly (Ken) 1:02’37”; 5° Lorenzo Dini (Fiamme Gialle) 1:03’53”. Donne: 1° Valeria Straneo (Laguna Running) 1:12’33”; 2° Laila Soufyane (Esercito) 1:12’58”; 5° Sonia Conceicao Lopes (Boscaini Runners) 1:20’31”.

MONTEPRANDONE (Ap) – Maratonina Centobuchi (10 km)-Uomini: 1° Andrea Falasca Zamponi (Atletica Potenza Picena) 32’02”. Donne: 1° Marcella Mancini (Marà Avis Marathon) 38’14”.

ANGRI (Sa)- Corri Angri (10 km) –Uomini: 1° Gilio Iannone (Carmax Camaldolese) 30’39”. Donne: 1° Martina Amodio (Stufe di Nerone) 38’41”.

                 

Articoli Correlati

Napoli City Half Marathon
Napoli, Cheptoo realizza il secondo miglior tempo di sempre su suolo italiano alla mezza maratona
Iliass Aouani
Aouani eguaglia il record italiano del miglio di Del Buono
Francia: Corrida di Houilles
Chumo vince la mezza maratona di Barcellona
Joshua Cheptegei primato mondiale nei 5 km
Cheptegei batte il record del mondo dei 5 km su strada alla Monaco Run
Larissa Iapichino record salto in lungo
Tricolori giovanili di Ancona: i record di Iapichino, Kaddari e Zanon, gli acuti di Arese, Barontini, Caldarini e Sabattini
Primi risultati olimpici 2020
I primi record battuti nella stagione olimpica 2020