Valeria Straneo

Record a Montecarlo, Straneo trionfa a Verona

Valeria Straneo (Foto Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone

Quasi rombando come i bolidi di Formula 1, Julien Wanders e Sifan Hassan realizzano le nuove migliori prestazioni mondiali dei cinque chilometri su strada. L’elvetico di Ginevra deve averci preso gusto, dopo il 27’25” sui dieci chilometri a Parigi lo scorso dicembre: piomba sul traguardo in 13’29” davanti al maratoneta norvegese Sondre Moen; l’olandese di origini africane chiude invece in 14’44”. Sempre alla Monaco Run, Sara Dossena firma il record italiano sulla distanza con 16’03”.
Record della corsa a Siviglia: sangue caliente nella Maratona internazionale, dominata dall’Etiopia. Vincono rispettivamente Ayana Tsedat in 2:06’36”  e Guteni Shone in 2:24’29”. I primi cinque uomini scendono sotto il limite di 2:07’00”. A Verona ritroviamo una grande campionessa come Valeria Straneo, che vince in 1:12’33”. Si tratta della Gensan Romeo e Giulietta Half. Pregevole il tempo del keniano Peter Ndorobo: 1:00’43”.

MONTECARLO (Mon)- Cinque Chilometri internazionale – Uomini: 1° Julien Wanders (Svi) 13’29”; 2° Sondre Moen (Nor) 13’37”. Donne: 1° Sifan Hassan (Ola) 14’44”; 2° Laura Weigtman (Gbr) 13’37”.

SIVIGLIA (Spa)- Maratona Internazionale – Uomini: 1° Ayana Tsedat (Eti) 2:06’36”; 2° Belay Asefa (Eti) 2:06’39”; 3° Birhanu Berga (Eti) 2:06’41”; 4° Okubay Tsegay (Eri) 2:06’46”; 5° Daniel K8ibet (Ken) 2:06’49”. Donne: 1° Guteni Shone (Eti) 2:24’49”; 2° Abeba Gebremeskel (Eti) 2:24’59”; 3° Dinkesa Yenenesh (Eti) 2:25’54”.

HONG KONG (Cina)- Maratona Internazionale – Uomini: 1° Barnabas Kiptum (Ken) 2:09’20”. Donne: 1° Volha Mazuronak (Biel) 2:26’13” 

CANELLI (At)- Mezza Maratona MonferRun – Uomini: 1° Philemon Kipchumba (Ken-Atletica Recanati) 1:06’11”; 2° Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino) 1:08’18”; 3° Denis Kiyaka (Ken) 1:08’21”. Donne: 1° Fatna Maraoui (Esercito) 1:15’56”; 2° Elisa Stefani (Brancaleone) 1:16’21”; 3° Romina Casetta (Ferrero) 1:23’37”.

SCANDICCI (Fi)- 16° Maratonina – Uomini: 1° Hicham Midar (La Galla Pontedera) 1:13’50”. Donne: 1° Laura Chiaramonti (Settignano) 1:23’37”.

VERONA- Giulietta e Romeo Half Marathon – Uomini: 1° Peter Ndorobo (Ken-Purosangue) 1:00’43”; 2° Joel Melly (Ken) 1:02’37”; 5° Lorenzo Dini (Fiamme Gialle) 1:03’53”. Donne: 1° Valeria Straneo (Laguna Running) 1:12’33”; 2° Laila Soufyane (Esercito) 1:12’58”; 5° Sonia Conceicao Lopes (Boscaini Runners) 1:20’31”.

MONTEPRANDONE (Ap) – Maratonina Centobuchi (10 km)-Uomini: 1° Andrea Falasca Zamponi (Atletica Potenza Picena) 32’02”. Donne: 1° Marcella Mancini (Marà Avis Marathon) 38’14”.

ANGRI (Sa)- Corri Angri (10 km) –Uomini: 1° Gilio Iannone (Carmax Camaldolese) 30’39”. Donne: 1° Martina Amodio (Stufe di Nerone) 38’41”.

                 

Articoli Correlati

Sondre Nordstad Moen
Mezza maratona: in sei sotto l’ora a Lisbona e il ritorno di Moen in Polonia
Secondo successo di Adola e super tempo di Salpeter alla Roma Ostia
Tefera batte il record mondiale dei 1500 metri di El Guerrouj a Birmingham
Roza Dereje vince la mezza maratona di Barcellona in 1:06’01”
Mezza di Ras Al Khaimah: record europeo dello svizzero Wanders
Ahmed El Mazoury
Casone Noceto sul podio alla Coppa Europa di cross ad Albufeira